VERGELETTO
09.08.17 - 13:170

Perché andare lontano quando il paradiso sta davanti a casa?

Il 12 agosto andrà in scena la quarta edizione di “Vergelento - La Festa della mobilità lenta”

VERGELETTO - «Perché andare lontano quando il paradiso sta davanti a casa?». È con questa domanda che torna a Vergeletto la manifestazione più lenta della valle.

È tutto pronto per la quarta edizione di “Vergelento - La Festa della mobilità lenta” che si terrà il 12 agosto in Valle di Vergeletto grazie alla stretta collaborazione tra Comune di Onsernone, Squadra di Vergeletto, Società Cramalina e Sci Club Onsernone con il sostegno del Candidato Parco Nazionale del Locarnese. Per l’occasione, a partire dalle 10, quasi 5 chilometri di strada saranno chiusi al traffico per permettere a grandi e piccini di vivere e riscoprire in tutta tranquillità una delle valli più selvagge del futuro Parco Nazionale. «A Vergeletto la valle cambia morfologia. Improvvisamente ci si trova su un fondovalle; la pendenza è minima e proprio per questo è una valle particolarmente adatta alle famiglie. Ha il fascino della montagna offrendo però sentieri accessibili davvero a tutti», spiega il Sindaco di Onsernone Cristiano Terribilini.

In bicicletta o a piedi, “Vergelento” può essere vissuta in tanti modi. Uno stand metterà a disposizione gratuitamente alcuni veicoli per giri di prova come segway e ski skett mentre chi avrà voglia di immergersi nella natura potrà farlo autonomamente scegliendo un percorso al punto informativo, o in compagnia dell’Ing Roberto Buffi grazie all’escursione nel cuore della Riserva Forestale dell’Arena in partenza alle 10 dallo Zardin. Come consuetudine anche i bambini avranno di che divertirsi con indovinelli, giochi di abilità, oggetti misteriosi… tutte animazioni che, di tappa in tappa, permetteranno loro di creare un bel ricordo della giornata pronto da spedire…

Non mancheranno, infine, il mercatino con le delizie e i manufatti dei produttori e degli artigiani del Parco (inizio alle 16) e la festa finale allo Zardin, con buvette, griglia, animazioni, musica e tanto divertimento!

La manifestazione è gratuita. In caso di brutto tempo sarà posticipata a domenica 13 agosto (info al 1600). Chi raggiungesse Vergeletto con l’Autopostale (linea 324 e 325) in arrivo alle 11.30, mostrando il proprio biglietto al punto informativo dello Zardin riceverà un buono per il pranzo offerto in uno dei tre punti ristoro. Una navetta TaxiAlpino gratuita servirà la tratta tra lo Zardin e il Piano delle Cascine alle ore: 10, 10.30, 11, 12, 13, 14, 15. Tutti i dettagli su www.parconazionale.ch.

 


 

TOP NEWS Agenda
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile