Filtra per

Regione Luganese Italia Bellinzonese Mendrisiotto
Categoria Musica Conferenze Altro Manifestazioni Arte Musei Sport
Blues Ladies from south and nord America
Piazza , Brontallo
21.00

"Blues Ladies from south and nord America":  Ladies Double Main act con la cantante Janice Harrington e il trio di Vanesa Harbek. “L’età è solo un numero. Ho 77 anni ma sono ancora pronta a scuotere le fondamenta”. Parole di Janice Harrington, talentuosa cantante di Blues, Jazz e Gospel. La lunga lista delle collaborazioni comprende nomi importanti quali Frank Sinatra, Sammy Davis, Buddy Guy, Luther Allison, Champion Jack Dupree e Big Jack McNeely. Blues, soul, rhythm’n’blues, swing, tango, jazz, rock’n’roll e latin compongono invece la tavolozza di Vanesa Hrabek, talentuosa cantante, chitarrista e trombettista argentina. La sua voce versatile e poderosa e la notevole tecnica alla chitarra le permettono di muoversi attraverso tutti questi stili musicali per creare un sound del tutto originale, nel quale il Blues è la matrice più importante. Ha diviso il palco con Sugar Blue, Kenny Wayne, Linsey Alexander, Big Gilson, Dave Riley e molti altri.

Inizio concerto del primo gruppo alle ore 21:00, quello del secondo alle 22.30 ca.

Star della serata: Janice Harrington Vanesa
Harbek Blues Band

 

Janice Harrington
La "Grande signora" del Blues

Brontallo ospita una figura di spicco nel panorama della black music. “L’età è solo un numero. Ho 77 anni ma sono ancora pronta a scuotere le fondamenta”. Parole di Janice Harrington, talentuosa cantante di Blues, Jazz e Gospel. Acclamata dalla critica internazionale, la sua voce è descritta “calda come un raggio di sole”. Nella sua lunga carriera è stata pure attrice ed ha scritto due musical (Street of Harlem e What my eyes have seen). La sua attività di cantante ebbe inizio nel lontano 1969. La lunga lista delle collaborazioni comprende nomi importanti quali Frank Sinatra, Sammy Davis e Lionel Hampton in ambito Jazz e per il Blues, dal 1982, ha diviso il palco con Buddy Guy, Luther Allison, Champion Jack Dupree e Big Jack McNeely. Da allora ha girato tutto il mondo portando ovunque il suo messaggio di pace e organizzando molteplici workshop per trasmettere alle giovani generazioni la sua passione per la musica, divenendo di fatto ambasciatrice per musica e cultura.

 

Vanesa Harbek Blues Band
The Argentinian Blues Queen

Blues, soul, rhythm’n’blues, swing, tango, jazz, rock’n’roll e latin compongono la tavolozza di questa talentuosa cantante, chitarrista e trombettista argentina, laureatasi in musica, insegnamento e composizione alla prestigiosa Università Cattolica Argentina. La sua voce versatile e poderosa da un lato e la notevole tecnica alla chitarra dall’altro permettono a Vanesa Harbek, capelli color platino, di muoversi attraverso tutti questi stili musicali per creare un sound del tutto originale, nel quale il Blues risulta in ogni caso la matrice più importante. Ha alle spalle numerose tournee in tutto il mondo, nel Sudamerica dall’Argentina al Messico, in Europa dalla Germania, passando per Svizzera, Italia e Francia, fino alla Polonia, dirigendo anche diversi clinics per chitarra. Dal 2017 Vanessa vive a Berlino, uno dei centri europei più fertili a livello musicale ed ha diviso il palco con Sugar Blue, Kenny Wayne, Linsey Alexander, Big Gilson, Dave Riley e molti altri. A lei e alla sua Blues Band tocca l’onore e l’onere di aprire la 19. Edizione del Vallemaggia Magic Blues, al motto del suo CD “No es simple vivir”.

 

Prezzi e Informazioni

Apertura Piazza: ore 19.00
Entrata ai concerti sulla piazza: 25.00 CHF
Ragazzi (fino a 12 anni): gratis
Disabili con accompagnatore: gratis
Ulteriori informazioni sotto: www.magicblues.ch
Facebook: www.facebook.com/magicblues

 

ATTENZIONE NORME COVID:
Nel rispetto delle norme Covid l’accesso al concerto sarà possibile solo con un certificato Covid valevole. (Status 01.06.2021)

LuogoPiazza
Indirizzo / ViaBrontallo
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
L'importanza delle fasce - una nuova frontiera per curare il dolore cronico
c/o Hotel de La Paix, Lugano
18.00

«L’IMPORTANZA DELLE FASCE

una nuova frontiera per curare il dolore cronico”

Venerdì 9 luglio 2021 ore 18.00 (durata 2h)

c/o Hotel de La Paix – Lugano

conferenza pubblica

presentata dall’associazione Filo di Speranza in collaborazione con Physeducation.eu

La serata avrà come ospite di onore, la ricercatrice di fama mondiale:

Prof. Dr.ssa Carla Stecco   

Professore di Anatomia e Scienze motorie all’Università di Padova,

Membro fondatore dell’Associazione di Manipolazione Miofasciale®      

Per la prima volta in Ticino!

 

La serata sarà moderata da Maria Grazia Buletti, giornalista

e verrà introdotta da:

Elena Pellanda, Presidente di Filo di Speranza

e Caterina Podella, neurologa e responsabile scientifico di Filo di Speranza

 

Entrata libera, aperta a tutto il pubblico

E’ gradita la prenotazione a: filodisperanza@hotmail.com

Capienza max 120 persone – nel rispetto di tutte le normative Covid

 

Maggiori informazioni:

Elena Pellanda                                                          

Presidente di FdS                             

Mob. 078.325.03.63                         

 

Filo di Speranza c/o Centro Luvini –

Via Giacomo Luvini 7 – 6900 Lugano

email: filodisperanza@hotmail.com

Sito web: www.filodisperanza.ch

Luogoc/o Hotel de La Paix
Indirizzo / ViaViale Giuseppe Cattori 18, Lugano
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
FASCIA DAY - Lugano
c/o Hotel de La Paix, Lugano
08.15

Siamo lieti di annunciare che il 9.7.2021 si terrà il

‘FASCIA-DAY LUGANO’ con la ricercatrice di fascia di

fama mondiale Prof. Dr.ssa Carla Stecco.

La fascia è affascinante, e più viene studiata più straordinarie appaiono le sue proprietà sia in termini di funzioni strutturali, biomeccaniche, comunicative, immunitarie o di altro tipo.

Il ruolo delle fasce è stato tradizionalmente relegato al lavoro di tenere abilmente insieme le "parti", ma recentemente diverse ricerche sono arrivate a credere che abbia un'organizzazione specifica. Il FASCIA-DAY illustrerà tra altro nuovi studi sull'anatomia lorda e istologica (contenuto di fibre, conformazione strutturale e innervazione) delle fasce umane, e discuterà il loro ruolo nella propriocezione. Il sistema fasciale umano è visto nella sua continuità tridimensionale.

Si discuteranno le relazioni tra le fasce profonde e i muscoli, dimostrando che questa organizzazione potrebbe essere responsabile di una continuità percettiva e direzionale lungo le catene miocinetiche, agendo un po’ come una cinghia di trasmissione tra due articolazioni adiacenti e anche tra gruppi muscolari sinergici.

Diversi livelli di innervazioni si osservano all'interno della fascia, influenzando le fasce nella coordinazione e percezione dei movimenti.

Se questa regolazione fine del sistema fasciale è alterata da traumi o sindromi da uso eccessivo, anche la percezione fasciale sarà alterata, suggerendo un possibile ruolo patologico delle fasce nelle malattie muscoloscheletriche.

Per gli argomenti di questa giornata dedicata al sistema del tessuto connettivo, leggi il programma del FASCIA DAY.

Non perdete questa opportunità unica di incontrare la Dott.ssa Carla Stecco dal vivo , di conoscere in prima persona le ultime ricerche

sulla fascia e di approfondire le tue conoscenze sulla fascia del corpo umano!

Per ulteriori informazioni e per iscriverti visita il nostro sito: www.physeducation.eu

 

Programma FASCIA DAY LUGANO

08:15-09:00 Registrazione partecipanti workshop

09:00-10:30 Argomento: ‘Che cos’è la fascia’

• Definizione del termine ‘Fascia’

• Anatomia macroscopica e microscopica

• Fisiologia della fascia

• Vari strati della fascia (superficiale, profonda, viscerale)

• Funzione/compiti della fascia nel corpo umano

• L’influenza degli ormoni e della nutrizione sulla fascia

10:30-11:00 Pausa caffè

11:00-12:30 Argomento: ‘Fascia e dolore’

• Influenza dei meccanocettori

• Influenza dei nocicettori

• Influenza del sistema nervoso autonomo

• Fascia come organo sensoriale

12:30-13:30 Pausa Pranzo

13:30 -16:00 Argomento: ‘Come curare la fascia’

• Il ruolo del movimento

• Il ruolo delle terapie manuali

• I vari metodi di terapia della fascia

• La Manipolazione Fasciale

16:00 Fine Workshop

Quota : 230 CHF (incluso il coffee break, il pranzo e l’attestato di partecipazione)
Vi è anche la possibilità di partecipare al FASCIA – DAY senza usufruire del pranzo. Se interessati, contattare la segreteria organizzativa
Partecipazione: La partecipazione al workshop è aperta a tutti gli operatori del settore: Medici, Fisiatri, Fisioterapisti, Osteopati, Ergoterapisti, Chiropratici, Terapista Occupazionale, Massaggiatori, Istruttori di Pilates, Istruttori di Yoga, Preparatori atletici, Studenti.

Luogoc/o Hotel de La Paix
Indirizzo / ViaLugano
Prezzo230 CHF
EtàPer adulti
Sito webVai al sito
Festival La Carezza Perduta - Da Bloch a Bach
Capriasca, Tesserete
20.00

L'Associazione Musicando è lieta di proporre l’allestimento della Seconda Edizione
del Festival La Carezza Perduta dedicata al compositore Svizzero Ernest Bloch
dopo essere stata costretta a causa del Covid a rinviare il Festival
2 volte programmato sfortunatamente nella prima e poi nella seconda ondata.

Dopo gli allentamenti della Confederazione l’Associazione è pronta a riproporre il
Festival con un anno di ritardo sulle ricorrenze da celebrare ma con un calendario
ricco di eventi unici con artisti provenienti da tutta la Svizzera e internazionali.

Di seguito una breve descrizione degli eventi e in allegato il programma pdf
dettagliato del Festival.

- Dal 5 al 10 Luglio esposizione mostra “lo sguardo del compositore” in collaborazione con l’Archivio audiovisivo Valcolla Capriasca
esporremo insieme al materiale in possesso dell’archivio anche diversi preziosi scatti esclusivi concessi dalla Famiglia del compositore
Ernest Bloch.

- 6 Luglio ore 20.15 - Concerto “A Come Avodath Akodesh” con il Coro ConcertoVocale.ch di Zurigo diretto dal Maestro Davide Fior
accompagnato dal Maestro Matteo Sarti, Voci Soliste Valentina Londino e Fabrice Raviola. Il concerto di terrà all’aperto nel piazzale
del Convento del Bigorio secondo le norme Covid con un massimo di 300 persone di pubblico.

- 8 Luglio ore 20.15 - Concerto “B come Bloch” Musica da Camera di Bloch, Beethoven Bach con i docenti musicisti della Scuola Musicando
presso La Chiesa di Sant’Antonio Abate a Sala Capriasca

- 9 Luglio ore 20.15 - Concerto “C come Concerto Grosso” con l’ensemble Ars Excelsis di Lucerna diretta dal Maestro Gregor Bugar
presso la Chiesa di Santo Stefano a Tesserete

- 10 Luglio ore 18 - Concerto “D come da Bloch a Bach” presso la Chiesa dei SS. Maurizio e Matteo di Cagiallo con protagonista
di eccezione Andrea Manco Primo Flauto dell’Orchestra al Teatro della Scala accompagnato dal Maestro Matteo Sarti alternandosi nel programma con la pianista capriaschese Selene Tarabini.
- ore 19.45 Aperitivo conclusivo su prenotazione presso il B&B Ca’ San Matteo con quota partecipativa di 50 chf
devoluti in favore del Festival.

Tutti gli eventi sono gratuiti (eccetto l’aperitivo conclusivo) con prenotazione obbligatoria fino a raggiungimento limite
posti concessi dalle norme in materia Covid vigenti.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito www.lacarezzaperduta.ch

LuogoCapriasca
Indirizzo / ViaTesserete
PeriodoDal 05.07.2021 al 10.07.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info0762297427
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
A mente fresca 2021: il cartellone estivo di Casalecchio di Reno (BO)
Casalecchio di Reno, Casalecchio di Reno
20.00

Prenderà il via il prossimo 4 giugno, alle 17.30, presso il Teatro comunale Laura Betti, con il concerto degli artisti hip hop So Beast e Menny e la restituzione del laboratorio FLOW It’s bigger than hip hop che ha coinvolto 15 giovanissimi, il cartellone estivo “A Mente Fresca – È bello esserci”, promosso dal Comune di Casalecchio di Reno con il coordinamento del servizio Casalecchio delle Culture e la collaborazione di tantissime realtà del territorio casalecchiese e metropolitano, che quest’anno più che mai mette al centro le risorse locali e la cultura in tutte le sue forme, proponendo suggestivi appuntamenti nei luoghi più belli della nostra città meritevoli di essere conosciuti, amati, vissuti.

Molte delle iniziative in programma fanno anche parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione turistica.

 

“La nuova normalità”, sottolinea Simona Pinelli, assessore a Cultura Nuove generazioni Marketing territoriale e Turismo del Comune di Casalecchio di Reno, “è far ripartire la cultura. Tornare a vedere visi, toccare mani, sentire il respiro di quel pubblico di cui la cultura ha estremamente bisogno. Proposte di teatro, arte, cinema, musica, letteratura, arti circensi ed enogastronomia, tutto questo è A mente fresca 2021. Tutto questo è aggregazione bella, che fa crescere, ti costruisce un tassello in più all'interno del cuore e dell’anima. La normalità è diventata godere di queste cose che prima davamo per scontato. Niente sarebbe stato possibile se non ci fosse stato l’impegno e la collaborazione di tutti i soggetti organizzatori che ringrazio immensamente così come ringrazio tutti coloro che all’interno della nostra istituzione hanno fatto sì che ciò potesse accadere. Ritrovare la cultura come se ripartisse da zero è il massimo del ritorno alla normalità, noi ci crediamo e speriamo di essere in tanti a farlo”.

 

Andiamo in ordine cronologico e proseguiamo con le Pillole di Equilibri di Arterego che nel meraviglioso parco di Casa delle Acque, nell’arena estiva di Casa Museo Nena nuova di zecca e nel giardino di Spazio Eco in uno degli angoli più incantevoli del territorio, porta in scena con orario pomeridiano  e serale un circo contemporaneo fatto di contaminazioni di danza urbana, living performances  e cabaret (4/5/6/12/25/26 giugno www.arterego.org).

 

La sedicesima edizione della rassegna Politicamente Scorretto – made in Casalecchio di Reno sotto l’egida di Carlo Lucarelli – propone tra l’11 e il 24 giugno suggestivi spettacoli teatrali grazie a ATER Fondazione, incontri con artisti del calibro di Murubutu e Willie Peyote, panel sui temi di cittadinanza e legalità che hanno sempre contraddistinto la rassegna, il tutto tra l’arena estiva di Casa Museo Nena, Casa della Conoscenza e Teatro comunale Laura Betti (www.politicamentescorretto.org).

 

L’11 e 12 giugno la proposta “T’arcordet al Lido?”, dell’associazione casalecchiese Casa delle Acque, invita quanti hanno amato il Lido di Casalecchio dei tempi che furono a raccontarlo proprio lì, sul posto, davanti a una telecamera inviando prima la propria candidatura a casadelleacque@gmail.com

 

La stagione estiva di teatro ragazzi “Levare le ancore”, grazie ad ATER Fondazione e al nostro Teatro comunale Laura Betti, mette in scena nell’arena estiva di Casa Museo Nena 3 spettacoli rivolti ai piccoli e piccolissimi il 13 (Mattia e il nonno), 20 (I cattivini) e 27 giugno (Brutti anatroccoli), alle 18.30, con prenotazione obbligatoria a biglietteria@teatrocasalecchio.it

 

“La fiducia si eredita”, il 15, 22 e 29 giugno, su due turni serali ore 19 e 21.30, è invece il titolo dell’interessante format ideato dall’associazione culturale Nina Onlus che prevede una visita guidata sui generis all’interno della splendida Casa Museo Nena – nella quale sono ricostruite le ambientazioni della vita famigliare ottocentesca – con degustazione di prodotti e creazione di un’opera collettiva sul tema della fiducia.

Info su www.museonena.it e prenotazione obbligatoria al 351 5355800.

 

Il 25 giugno, alle 21.15, a Casa delle Acque, il cartellone estivo lascia spazio alla proiezione del toccante docufilm “Per sempre giovani” sulla strage del Salvemini in cui il 6 dicembre 1990 persero la vita 15 studenti quindicenni che si trovavano nell’ex succursale dell’istituto Salvemini in via del Fanciullo a Casalecchio di Reno colpita da un aereo militare in avaria. Il docufilm è stato promosso e finanziato dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna per la regia di Stefano Ferrari.

 

Ultimi appuntamenti del mese di giugno, il 27 giugno (ore 15), con la rievocazione storica ottocentesca davanti a Villa Sampieri Talon, realizzata dall’associazione 8cento nell’ambito del progetto “Le Strade dei Patrioti – Itinerario rossiniano” (info e prenotazioni: www.8cento.org – cell. 340 2719343 info@8cento.org), mentre il 29 giugno (ore 21), grazie a Canali di Bologna e Casa delle Acque, è in programma in via Lido 15 un reading teatrale sul cambiamento climatico dal titolo “La margherita di Adele. Il futuro tra scienza, informazione e spettacolo” prodotto dall’associazione culturale SpostaMenti di Bologna. L’incontro, che si aprirà con un aperitivo, fa parte della rassegna estiva “Sere sull’acqua” ed è su prenotazione: prenotazioni@canalidibologna.it

 

Anche nel mese di luglio, numerosi gli appuntamenti da non perdere.

Si parte il 3 luglio con la tappa casalecchiese di “Zola Jazz&Wine”, un connubio tra musica jazz, vino e passeggiate nella natura: si parte infatti dall’Eremo di Tizzano alle ore 17 per arrivare a Villa Marescalchi godendosi nel percorso gli interventi musicali del vibrafonista e compositore Pasquale Mirra e alla fine la degustazione dei prodotti dell’azienda vitivinicola Tizzano (prenotazioni www.crinalibologna.it).

 

La musica, in particolare il balfolk, è la protagonista anche dei successivi appuntamenti di “Luglio in musica alla Filanda” organizzati dall’associazione Percorsi di Pace nel Giardino della Casa per la Pace La Filanda il 6, 13, 21 e 27 luglio alle 20.30, rispettivamente con i gruppi Fragole e Tempesta, Archam, Jamin-a e Gruppo emiliano di musica popolare. Ingresso libero ma con possibilità di lasciare un’offerta.

 

Un’altra associazione storica casalecchiese, Casalecchio Insieme Proloco, realizzerà nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 luglio, in Piazza del Popolo, la Festa dei Sapori curiosi che mira a offrire al pubblico abbinamenti originali tra piatti della tradizione e rivisitazioni contemporanee grazie all’apporto dei ristoratori locali.

 

Luglio prosegue poi con i seguenti appuntamenti:

- 18 luglio, dalle 17, al Parco della Chiusa, con “La retta è per chi ha fretta. Dentro e fuori la Via degli Dei vol. 4”, il Festival di Turismo responsabile IT.A.CA’ mette insieme percorso botanico e apistico, cena e performance teatrale, con possibilità di dormire nell’edificio Montagnola di Mezzo all’interno del Parco e svegliarsi all’alba per un incontro di yoga e meditazione (info e prenotazioni: www.festivalitaca.net info@festivalitaca.net whatsapp 3401779941)

- 23 luglio, da Villa Spada al Parco della Chiusa, è questo l’itinerario scelto per il primo dei tre appuntamenti casalecchiesi del festival Crinali di Destinazione turistica Bologna metropolitana con inizio sempre alle ore 16. Gli altri saranno il 6 agosto, dal Paraporto Scaletta con un percorso ad anello all’interno del Parco della Chiusa, e il 10 settembre con partenza dall’Eremo di Tizzano e percorso collinare che attraverserà le vigne dell’omonima azienda agricola (info e prenotazioni: www.crinalibologna.it)

- 28 luglio, Canali di Bologna in collaborazione con Casa delle Acque, propone alle 19 la passeggiata “Acqua in bocca” con cena finale in una location ancora da definire (per info: www.canalidibologna.it).

 

Ad agosto, venerdì 27, alle 21, si terrà il concerto del gruppo Zambramora “Tra Oriente e Occidente”, per la rassegna Corti Chiese e Cortili a cura di Fondazione Rocca Bentivoglio, che inonderà il parco di Casa delle Acque con suoni provenienti dalla musica araba, ebraica, dallo swing manouche del primo Django Reinhardt e dalla musica balcanica e zingara.

 

Il cartellone estivo si chiude in bellezza, il 24 settembre, nello scenario dell’ex Limonaia di Villa Sampieri Talon al Parco della Chiusa, dove nel pomeriggio il perAspera14 Festival di arti interdisciplinari contemporanee, porterà la performance site specific “Gesto Silenzio” di Francesco Giomi (ingresso su prenotazione con  contributo libero: info@perasperafestival.org whatsapp 349 5824266).

 

 

 

INFO UTILI

 

A mente fresca 2021

Giugno – luglio – agosto – settembre

Casalecchio di Reno

 

#Amentefresca

tiny.cc/Amentefresca2021

 

In collaborazione con:

Arterego Equilibri Festival, ATER Fondazione-Teatro comunale Laura Betti, Canali di Bologna, Casa delle Acque Aps, Casalecchio Insieme, Casa Museo Nena, Fondazione Rocca dei Bentivoglio-Corti Chiese e Cortili, Crinali Festival, Festival IT.A.CA’, 8cento Aps, PerAspera Festival, Percorsi di Pace, Spazio Eco, Zola Jazz&Wine

Con:

XVI edizione di Politicamente Scorretto

 

Dove:

Teatro comunale Laura Betti – Piazza del Popolo 1

Casa delle Acque – via del Lido 15

Arena estiva Casa Museo Nena – via del Lavoro 46

Spazio Eco – via dei Mille 26

Casa della Conoscenza – via Porrettana 360

Parco della Chiusa – via Panoramica

Eremo di Tizzano – via Tizzano 34

Casa per la Pace La Filanda – via Canonici Renani 8

Piazza del Popolo

Paraporto Scaletta – via Canale

Villa Marescalchi Azienda Agricola Tizzano – via Marescalchi 13

LuogoCasalecchio di Reno
Indirizzo / ViaCasalecchio di Reno, Casalecchio di Reno
PeriodoDal 04.06.2021 al 24.09.2021
GiorniTutti i giorni
Info0516569105
Mostra Past/present
Galleria Michela Negrini, Lugano

Past/ Present, la nuova mostra con cui Michela Negrini prosegue la stagione espositiva della sua galleria a Lugano, riunisce diverse opere che, con i loro riferimenti, chiamano in causa la questione del tempo ed esistenza.

La mostra, una collettiva, si estende oltre i confini abituali delle immagini, nella loro dimensione spaziale e temporale, e nasce da una riflessione su questo particolare tempo “congelato” che stiamo vivendo a causa della pandemia Covid19. 

Una delle numerose conseguenze della pandemia è il cambiamento della nostra percezione del tempo. Lo spazio della vita quotidina ha subito enormi limitazioni. Il virus, inatteso, ci ha bloccati. Abituati a guardare al futuro, oggi viviamo nell’incertezza. Prigionieri del presente, la vita è diventata sopravvivenza, senza proiezione, se non quella individuale. Dopo anni di progresso, viviamo i limiti del presente e l’impossibilità di immaginare il futuro: grande contraddizione della nostra epoca.

La mostra esplora, attraverso il lavoro di quattro artisti – Elisabetta Benassi (Italia), Liliana Moro (Italia), Melik Ohanian (Francia), Namsal Siedlecki (Italia/USA) - le molte implicazioni dell'esperienza del tempo, della sua essenza e della sua percezione. 

 

LuogoGalleria Michela Negrini
Indirizzo / ViaVia Dufour 1, Lugano
PeriodoDal 20.05.2021 al 10.09.2021
GiorniTutti i giorni
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Risky Hardware
Galleria Ramo, Como
16.00

Siamo felicissimi di invitarvi presso la nuova sede di Galleria Ramo in Via Borsieri 4/d a
Como, con la doppia esposizione dei giovani artisti Hyun Cho e Nicolò Masiero Sgrinzatto,
a cura di Riccardo Lisi.

Risky Hardware apre il 15 maggio 2021 dalle ore 16.00. L'esposizione sarà visibile sino a sabato 27 luglio 2021, dal martedì al venerdì, dalle 10 alle 18.30 e il sabato, dalle 11 alle 19, oltre che su appuntamento.

 

LuogoGalleria Ramo
Indirizzo / ViaVia Borsieri 4/D, Como
PeriodoDal 15.05.2021 al 27.07.2021
GiorniMa Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Grotti Tour
Lago di Lugano , Lugano
19.20

Da giovedì 13 maggio e fino a sabato 18 settembre 2021, ritornano le corse serali dei grotti sul Ceresio, un’occasione per residenti e turisti per trascorrere una serata all’insegna del viaggio e dei sapori della tradizione.  

Il Tour dei Grotti è un appuntamento da non perdere, che consente di far rotta da Lugano o Paradiso ai grotti situati a San Rocco, Caprino, Grotto Pescatori, Cantine di Gandria, Gandria, Grotto Elvezia.

Il servizio è attivo ogni giovedì, venerdì e sabato con partenze alle ore 19:15 e 21:35 dall’imbarcadero Lugano Centrale (19:22 da Paradiso), imbarcandosi sulla prima corsa, si potranno trascorrere oltre due ore per cenare in totale relax in riva al lago, per poi rientrare comodamente con la seconda corsa a Lugano.

Si ricorda che a bordo dei battelli vige l’obbligo di mascherina.

Non dimenticate di riservare un posto al grotto! Scegliete uno dei seguenti grotti per la vostra tipica cena ticinese e raggiungetelo comodamente con il battello:

Ristorante Antico +41 91 971 48 71
Ristorante Roccabella +41 91 971 27 22
Locanda Gandriese +41 91 971 41 81
Grotto Elvezia +41 91 971 44 51
Grotto Descanso +41 91 922 80 71
Grotto Teresa +41 91 923 58 95
Grotto San Rocco +41 91 923 98 60
Grotto dei Pescatori +41 79 230 17 27

PREZZI:

Andata e Andata/Ritorno
Adulti: CHF 15.00
Ragazzi (6 -16): CHF 15.00
Bambini ( 0 – 5): battello gratuito

Per informazioni www.lakelugano.ch
sales@lakelugano.ch / 091 222 11 13

LuogoLago di Lugano
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 13.05.2021 al 18.09.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Mostra "American Flag Videogame"
Artrust SA, Melano
10.00

Artrust presenta la nuova mostra “America Flag Videogame” del visual artist di origini italiane, ma ticinese di adozione, Yuri Catania. La mostra si configura come evento a margine di un ampio progetto di intervento urbano che l’artista metterà in atto nei mesi di maggio e giugno e che coinvolgerà il comune di Rovio e i comuni limitrofi di Arogno, Maroggia e Melano, con una serie di opere murali dedicate agli abitanti (umani e non) di questo territorio. Artrust presenterà presso la propria sede una installazione della serie American Flag, per la quale l’artista è oggi conosciuto nel mondo: una bandiera americana composta da 90 fotografie scattate all’interno dell’ambiente virtuale di un videogame.

LuogoArtrust SA
Indirizzo / ViaVia Pedemonte di sopra 1, Melano
PeriodoDal 10.05.2021 al 16.07.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Centro diurno
Biasca, Biasca
20.00

Le attività presso il Centro diurno di Biasca hanno ripreso.

Ti invitiamo a passare presso il centro per visionare le attività, gli orari, iscriverti e scambiarci due parole con un buon caffé. 

LuogoBiasca
Indirizzo / ViaVia Giovannini 24, Biasca
PeriodoDal 05.05.2021 al 31.12.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve
EtàPer tutti
Ernst Ludwig Kirchner e la grandiosità della montagna
Fondazione Gabriele e Anna Braglia, Lugano
10.00

Partendo dalla recente acquisizione del dipinto Heimkehrende Ziegenherde (Gregge di capre che torna a casa, 1920) che la Fondazione Braglia presenta al pubblico per la prima volta, l’esposizione Ernst Ludwig Kirchner e la grandiosità della montagna si focalizza sulla produzione di Kirchner durante il suo soggiorno nelle Alpi svizzere, fra il 1917 e il 1938. Il percorso espositivo delle 67 opere di Kirchner presenti in mostra è suddiviso in quattro argomenti: i pastori, la vita alpina, i personaggi (che hanno popolato l’universo montano dell’artista) e il paesaggio alpino.
Si è inoltre voluto sottolineare l’intrinseco desiderio di sperimentare con le tecniche nel processo creativo di Kirchner. In mostra, pertanto si ritrovano accanto agli olii anche numerose opere su carta (fra cui disegni a matita, acquerelli, xilografie, litografie e acqueforti), così come anche una selezione di fotografie di Kirchner, un album fotografico nel quale l’artista archiviava le immagini di tutti i suoi dipinti e infine due quaderni di schizzi.
Ernst Ludwig Kirchner e la grandiosità della montagna intende offrire al pubblico uno sguardo inedito sull’universo intimo di un artista che nella montagna ha disperatamente cercato rifugio per guarire dalle sue turbe esistenzialiste e che attraverso un linguaggio autentico e deciso riesce a far vibrare l’anima di chi guarda alle sue opere.
L’esposizione è organizzata dalla Fondazione Braglia, Lugano, in collaborazione con il Kirchner Museum Davos e l’Ernst Ludwig Kirchner Archiv, Wichtrach/Bern.

LuogoFondazione Gabriele e Anna Braglia
Indirizzo / ViaRiva Antonio Caccia 6A, Lugano
PeriodoDal 01.04.2021 al 31.07.2021
GiorniGi Ve Sa
Info0919800888
Prezzo10 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Pompei e Villa dei Misteri
Scavi di Pompei, Pompei Scavi
20.00

La visita guidata agli scavi di Pompei. Il tour degli Scavi di Pompei è un’esperienza unica. È come compiere un viaggio nel tempo: si respira l’atmosfera della vita nell’antichità. Quella pubblica, e soprattutto quella privata… ma un bel giorno d’estate tutto finì! L’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. seppellì Pompei sotto una coltre di cenere e lapilli. La maggior parte degli abitanti, fuggiti dalle case, trovò la morte sul litorale. I pochi rimasti, nella speranza di salvarsi nei sotterranei delle loro abitazioni, morirono asfissiati. I calchi in gesso dei loro corpi in agonia, sono la commovente testimonianza della tragedia. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompei che si concluderà con la famosa e recentemente restaurata Villa dei Misteri. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompei e richiedi un preventivo con le nostre guide turistiche esperte
Durata +2 ore circa
Appuntamento piazza ESEDRA presso porta Marina inferiore
Tutti i giorni partenze ore 10.00
Info e prenotazioni +39 081 5499953 - 3357851710
Richiedi il preventivo a visitenapoli@gmail.it
https://www.guideturistichenapoli.it/visite-guidate-napoli/

LuogoScavi di Pompei
Indirizzo / ViaPiazze Esedra 35, Pompei Scavi
PeriodoDal 08.12.2020 al 31.12.2021
GiorniTutti i giorni
Info390815499953
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Hcb Ticino Rockets - Ajoie
Raiffeisen BiascArena, Biasca
19.30

Per motivi di rintracciabilità sarà obbligatorio presentare un documento d’identità ufficiale all’entrata.

Ogni biglietto deve corrispondere al nominativo della persona che lo possiede.

Nel rispetto delle direttive emanate dalle autorità cantonali, la Raiffeisen BiascArena sarà divisa in tre settori distinti e avrà una capacità ridotta a 600 spettatori.

La stagione 2020/21 sarà una stagione particolare per i Ticino Rockets, che non dovendo preoccuparsi della retrocessione, potranno concentrarsi sull’obiettivo primario di formare giovani giocatori e permettere loro di fare il grande salto nell’hockey professionistico. Per poter riuscire in questo intento, staff tecnico e giocatori vi aspettano alla Raiffeisen BiascArena a sostenerli!

LuogoRaiffeisen BiascArena
Indirizzo / ViaBiasca
PeriodoDal 02.10.2020 al 02.10.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Incantando scuola di musica online
Online, Mendrisio
20.00

Una scuola di musica all'avanguardia che mira allo sviluppo del talento musicale. Secondo le disposizioni Covid 19 e per l'ottima riuscita dei corsi, la scuola propone lezioni ONLINE di canto (pop, jazz, lirico), pianoforte/tastiera e beat box, gestite dal docente Massimiliano Pascucci, personalizzando i diversi percorsi in base alle esigenze degli alunni.
Saggi e concerti sono previsti in presenza in Ticino. Per i più meritevoli è prevista la possibilità di realizzare brani inediti.
Incantando è una scuola di musica online aperta a tutti e per tutti, dai 6 ai 90 anni.
Potete trovare tutte le info su Facebook: Incantando - Scuola di musica o sul sito https://incantando.online

LuogoOnline
Indirizzo / ViaMendrisio
PeriodoDal 03.09.2020 al 03.09.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve
Info0789294070
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
Nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio
Casa Cantoni , Cabbio
14.00

Esposizione temporanea Pezzi di frontiera. Geografie e immaginario del confine. Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore in un viaggio lungo i confini geografici, culturali e immaginari partendo dalle molteplici testimonianze presenti nella Valle di Muggio e ampliando lo sguardo al Mondo.

Le novità nell’allestimento e nell’offerta didattica saranno numerose. Visitabile da martedì a domenica dalle 14.00 alle 17.00. Fino al 2023.

LuogoCasa Cantoni
Indirizzo / ViaCabbio
PeriodoDal 09.06.2020 al 30.10.2022
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Prezzo8 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile