JAZZ CAT CLUB
Cinque concerti per Pentecoste per il Jazz Cat Club.
ASCONA / BELLINZONA
06.05.21 - 20:300

Cinque concerti per una Pentecoste in musica

Il Jazz Cat Spring Fest si terrà sull'arco di cinque serate tra Ascona e Bellinzona

ASCONA - Dopo una stagione in lockdown, il Jazz Cat Club riparte e dà appuntamento agli appassionati per il periodo di Pentecoste, dal 19 al 23 maggio, con cinque serate musicali - Covid compatibili - ad Ascona e Bellinzona. Ospiti della rassegna Silvan Zingg, Christian Willisohn, Karima, Antonio Faraò ed Ellen Birath. Nel rispetto delle norme di sicurezza, i posti saranno limitati a 50 persone. I concerti saranno senza pausa e al Teatro del Gatto saranno replicati con una doppia sessione giornaliera, alle 19 e alle 21. 

Nell’attesa di riprendere le attività a pieno regime e con un programma importante a partire dal prossimo autunno, il Jazz Cat Club presenta una breve rassegna con la partecipazione di alcuni fra gli artisti inizialmente programmati in autunno.
 
Il programma si aprirà al Teatro del Gatto mercoledì 19 maggio (ore 19 il primo concerto, alle 21 il secondo) con il popolare pianista ticinese Silvan Zingg, che sarà accompagnato dal suo storico trio (con lui Nuno Alexandre al contrabbasso e Valerio Felice alla batteria) in una serata che farà felici tutti i numerosi fans dell’ambasciatore svizzero del boogie woogie.

Sempre al Teatro del Gatto, giovedì 20 maggio (sempre con due sessioni, alle 19 e alle 21), le calde atmosfere blues e R&B di Christian Willisohn, pianista e cantante il cui nome è associato a tanti bluesman americani, e soprattutto all’indimenticabile Lillian Boutté e alla scena musicale di New Orleans. Con lui Uli Wunner, maestro del sax alto e del clarinetto, e il batterista Oscar Kraus.
 
La rassegna si sposterà poi al Teatro Sociale di Bellinzona. Da non perdere venerdì 21 maggio alle 20.45 la voce potente e carica di soul feeling di Karima. Accompagnata al pianoforte da Piero Frassi la pupilla di Burt Bacharach si racconterà attraverso le canzoni che hanno segnato il suo percorso artistico e umano, da “Lullaby of Birdland” a “Greatest Love of All” di Whitney Houston.

Sabato 22 maggio, sempre al Sociale di Bellinzona alle 20.45, sarà invece di scena l’acclamato pianista e compositore romano Antonio Faraò col suo trio (Marco Ricci al contrabbasso e Max Furian alla batteria). Figura di spicco del jazz italiano, Faraò vanta collaborazioni con star come Marcus Miller, Snoop Dogg, Bireli Lagrene, Manu Katché (tanto per restare al suo ultimo album). Amante delle contaminazioni di genere, propone un jazz contemporaneo sorprendente e raffinato, ma anche sempre perfettamente accessibile al pubblico.
 
Il celeberrimo incontro fra Ella Fitzgerald e Louis Armstrong sarà invece il festoso fil rouge musicale del concerto che domenica 23 maggio (alle 19 con replica alle 21) concluderà la serie al Teatro del Gatto. Sul palco, il trombonista e cantante irlandese Paddy Sherlock e l’esplosiva cantante svedese Ellen Birath, un duo tutto fuoco e fiamme. «Il loro feeling è difficile da spiegare ma funziona e lo spettacolo è irresistibile», secondo la critica parigina. Completa la formazione il pianista Ludo Allainmat e il trombettista Manuel Faivre.
 
I concerti si terranno con il sostegno di BancaStato e Coop Cultura (main sponsor), di Helvetia Agenzia generale di Bellinzona e di Ascona-Locarno Turismo.

Biglietti
Teatro del Gatto 30 franchi (metà prezzo studenti e soci sostenitori), Teatro Sociale 23 - 36 franchi.

Prenotazioni
Per il Teatro del Gatto: info@jazzcatclub.ch o 078 733 66 12
Per il Teatro sociale 091 825 48 18 (dalle 13.30 alle 17.30), SA dalle 10.00 alle 12

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile