OSI
Nicolas Altstaedt è il protagonista dell'ultimo appuntamento di OSI in Auditorio.
LUGANO
03.02.21 - 11:000

Nicolas Altstaedt per l'ultimo OSI in Auditorio

Il violoncellista franco-tedesco è protagonista del concerto di giovedì 4 febbraio

LUGANO - La stagione OSI in Auditorio 2021 in videostreaming e diretta radiofonica RSI si chiude giovedì 4 febbraio alle ore 20.30 con il quarto appuntamento, protagonista il violoncello di Nicolas Altstaedt.  

Come sempre in questo periodo i concerti si tengono a porte chiuse e, grazie alla collaborazione con la Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, sono offerti in videostreaming RSI il giovedì alle ore 20.30 sul sito dell'OSI o rsi.ch/live-streaming, oltre che in diretta radiofonica su RSI Rete Due.

La serata rientra nella formula Play&Conduct, che offre al pubblico la possibilità di conoscere un artista sia come solista, sia come direttore ospite alla testa dell’OSI. In questo caso l’attenzione è concentrata sul violoncellista franco-tedesco Nicolas Altstaedt che, dopo aver ricevuto nel 2012 il riconoscimento del Credit Suisse Artist Award, può vantare molteplici collaborazioni e residenze d’eccellenza.

Nel programma della serata, due pagine “moderne” si inseriscono nella cornice formata da due opere maestre di Franz Joseph Haydn, lo spettacolare Primo Concerto per violoncello e orchestra in do maggiore, prediletto dai più grandi violoncellisti moderni, e la Sinfonia n. 60 detta il Distratto. Questa singolare sinfonia è un’originale rielaborazione che Haydn fece di alcune musiche di scena, dando progressivamente un’impressione voluta di disordine, con i musicisti che addirittura interrompono il Prestissimo finale per accordare gli strumenti. Una sinfonia in sei movimenti, colma d'idee e melodie popolaresche polacche, francesi e bulgaro-balcaniche, che ha anche indicato la via per usare il materiale folclorico ai successivi compositori della scuola ungherese. Tra questi Sándor Veress, compositore elvetico-magiaro che si inserisce nella tradizione di Haydn con la prima delle due opere “moderne” in programma, le Quattro danze transilvane per orchestra d’archi.

Infine, anche il secondo lavoro cameristico contemporaneo discende dallo spirito umoristico e scanzonato di tanti brani di Haydn. Si tratta de La joie de vivre, opera dell’insigne compositore-docente Wilhelm Killmayer, per decenni colonna della Hochschule für Musik di Monaco di Baviera: il 4 febbraio il suo brano viene proposto in prima esecuzione svizzera.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
LUGANO
1 ora
Ale e Franz tornano sul palco, saranno a Lugano il 29 marzo 2022
Con il loro nuovo spettacolo “Comincium”: «Sembra passato un secolo»
LUGANO
18 ore
Questo sabato a Lugano porte aperte nelle gallerie e spazi d'arte
Per la 19esima edizione dell'apprezzatissima Open Gallery che quest'anno si affianca a “La Regionale” a Villa Ciani
LUGANO
1 gior
"Boef & Asen" e quel bebè nella mangiatoia...
Lo spettacolo di Ferruccio Cainero e Barabba's Clowns va in scena mercoledì alle 16 al Teatro Foce
LUGANO
2 gior
Teatro e vita si mischiano, in Don Chisciotte
Va in scena lunedì al Teatro Foce il recital tratto dal capolavoro di Miguel de Cervantes
LUGANO
2 gior
La leggenda di Morricone al Palazzo dei Congressi
Il concerto è in programma lunedì 6 dicembre alle 20.30, ci sono ancora posti disponibili
CANTONE
4 gior
La storia di un "Autoritratto molle con trasloco"
Lo spettacolo della neonata Teatro Lunaparco è in scena domani sera a Mendrisio e il prossimo fine settimana a Lugano
LUGANO
4 gior
L'epopea di Mandela allo Studio Foce
Una potente narrazione del leader sudafricano questa sera alle 20.30 allo Studio Foce
CANTONE
5 gior
Per la Compagnia Flavio Sala un'ultima tappa alla Sala Aragonite di Manno
Si conclude con un terzetto di date la tournée dell'assai apprezzato “Se la va, la gh'a i röd“
CANTONE
6 gior
Alberto Nessi chiude l'annata della Casa della Letteratura
Il poeta momò sarà protagonista di una lettura-concerto, affiancato dal violoncellista Zeno Gabaglio
LUGANO
6 gior
"Spóros" in scena oggi e domani
Come nasce e cresce un organismo? Scopritelo dalle 21 allo Studio Foce
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile