Immobili
Veicoli
ROBERTO BARRA
I recital di Jean-Philippe Collard si terranno causa meteo nella chiesa del Papio ad Ascona.
ASCONA
26.08.20 - 20:000

I recital di Collard si spostano nella chiesa del Papio, causa meteo

La capienza, nel rispetto delle misure anti Covid-19, è limitata a 180 persone

ASCONA - Niente inaugurazione open-air per le 75esime Settimane Musicali di Ascona. Considerate le previsioni meteo, decisamente pessime per il prossimo week-end, i due attesi recital di Jean-Philippe Collard, programmati per sabato 29 e domenica 30 agosto sul lungolago di Ascona come eventi speciali del festival, si terranno giocoforza al chiuso e precisamente nella chiesa del Collegio Papio di Ascona.

I due concerti sono gratuiti e iniziano alle 20.00. Lo comunicano gli organizzatori, la Fondazione e gli Amici delle Settimane Musicali di Ascona. Collard, acclamato pianista francese, eseguirà il ciclo completo delle Barcarolles che Gabriel Fauré compose sull’arco di tutta una vita, tra il 1888 e il 1921. Ricordiamo che per rispetto delle misure anti Covid-19, la capienza della chiesa del Papio è limitata a 180 persone.

Le 75esime Settimane Musicali entreranno nel vivo dal 18 al 20 settembre prossimo. In programma un lungo week-end con sei concerti e la partecipazione di star come il pianista Francesco Piemontesi, il violinista Leonidas Kavakos e il clarinettista Jörg Widmann, entrambi al loro debutto alle Settimane Musicali. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
LUGANO
12 ore
LuganoMusica: la Filarmonica della Scala sostituisce il Gewandhaus di Lipsia
Nel concerto del prossimo 6 febbraio al LAC, per la direzione di Andris Nelsons. Posticipato alle 21 l'orario d'inizio
LOCARNO
1 gior
Il febbraio del Locarno Film Festival è nel segno del corto
Ritornano le apprezzate Locarno Short Weeks con 28 pellicole da gustare (e gratis) sul sito del Pardo per tutto il mese
LUGANO
1 gior
Il Bunker Club si prepara per Dimmish
Il dj e producer italiano arriverà in via Trevano a Lugano sabato 29 gennaio
LUGANO
2 gior
Mercoledì con "Quo vadis, Aida?"
Doppia proiezione del film di Jasmila Zbanic al Palazzo dei Congressi
LUGANO
3 gior
C'è Bejun Mehta per OSI in Auditorio
Il controtenore canterà tre arie tratte dal repertorio operistico di G. F. Händel e dirigerà l'Orchestra
LUGANO
4 gior
"The Royal Tenenbaums" allo Studio Foce
Appuntamento martedì 25 gennaio alle 18.30 con la proiezione in lingua originale e sottotitoli in italiano
LUGANO
5 gior
"Alice nel Paese delle Meraviglie", ma in formato musical
Tre repliche per il musical firmato Compagnia delle Formiche tra oggi e domani
LOCARNO
1 sett
Douglas Sirk per la Retrospettiva di Locarno75
Verrà presentata l'edizione integrale dei lavori del regista, che si ritirò a Lugano dopo gli anni a Hollywood
LUGANO
1 sett
Una zattera alla deriva al Teatro Foce
"In alto mare" va in scena venerdì 21 e sabato 22 gennaio
LUGANO
1 sett
C'è Minasi per OSI in Auditorio
L'attuale direttore dell’Orchestra del Mozarteum di Salisburgo presenta un programma incentrato sul romanticismo tedesco
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile