Immobili
Veicoli
Depositphotos (fajnokg)
ASCONA
08.06.20 - 21:450

Le Settimane Musicali di Ascona in versione... alternativa

Le misure anti-coronavirus hanno costretto gli organizzatori ad allestire un cartellone diverso da quello previsto

ASCONA - Le Settimane Musicali di Ascona si presenteranno quest'anno in una versione alternativa.

La situazione che si è venuta a creare con l’epidemia di Covid 19 - comunica la Fondazione che organizza la kermesse - ha costretto gli organizzatori a riesaminare tutta la programmazione del festival. «Abbiamo sperato a lungo che la situazione si potesse normalizzare completamente prima della nostra stagione di concerti, ma ciò non è purtroppo stato il caso. Le disposizioni presentate lo scorso 27 maggio dal Consiglio Federale e le misure fissate nel Concetto di protezione dell’Unione dei Teatri svizzeri e dell’Associazione svizzera delle orchestre professionali, e in particolare gli imperativi criteri di sicurezza da applicare a tutela della salute dei musicisti esecutori e del pubblico, rendono impossibile la tenuta dei concerti così come previsto».

In causa sono le dimensioni ridotte dei palchi e la struttura stessa delle due chiese nelle quali si tengono i concerti della rassegna, che, si sottolinea, non consentono di prevedere una normale tenuta della stagione, in particolare per quanto riguarda l’esibizione di complessi sinfonici.

Con grande rammarico la Fondazione si vede dunque costretta a rivedere totalmente il programma già annunciato varando un cartellone alternativo che tenga conto della nuova situazione.  È la prima volta in 75 anni di storia che ciò avviene. Il nuovo cartellone, che sarà comunicato nelle prossime settimane, accoglierà acclamati artisti internazionali. Sono previsti una manciata di appuntamenti: una performance sul lungolago di Ascona, da confermare, un recital pianistico e un paio di concerti di musica da camera nella chiesa del Collegio Papio, la cui capienza sarà limitata onde garantire a pubblico e artisti la necessaria sicurezza.

La prevendita è stata nel frattempo sospesa. I detentori di biglietti già acquistati saranno rimborsati e contattati dagli organizzatori nelle prossime settimane.

La Fondazione Settimane Musicali confida nella comprensione del pubblico e ribadisce la propria speranza e «la ferma volontà di tornare a una normale programmazione già a partire dall’edizione 2021».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
LUGANO
1 gior
"Alice nel Paese delle Meraviglie", ma in formato musical
Tre repliche per il musical firmato Compagnia delle Formiche tra oggi e domani
LOCARNO
2 gior
Douglas Sirk per la Retrospettiva di Locarno75
Verrà presentata l'edizione integrale dei lavori del regista, che si ritirò a Lugano dopo gli anni a Hollywood
LUGANO
2 gior
Una zattera alla deriva al Teatro Foce
"In alto mare" va in scena venerdì 21 e sabato 22 gennaio
LUGANO
3 gior
C'è Minasi per OSI in Auditorio
L'attuale direttore dell’Orchestra del Mozarteum di Salisburgo presenta un programma incentrato sul romanticismo tedesco
LUGANO
4 gior
Da X-Factor allo Studio Foce: a Lugano arriva gIANMARIA
Il giovane artista vicentino, uno dei protagonisti dell'ultima edizione del talent, sarà sul Ceresio questo 19 marzo
LUGANO
4 gior
Doppio "Minari" per Cinema in Tasca
Proiezione al Palazzo dei Congressi mercoledì 19 gennaio alle 18 e alle 20.30
LUGANO
4 gior
Edgar Allan Poe non è mai stato così horror
In scena mercoledì 19 gennaio al Teatro Foce di Lugano il padre del racconto poliziesco e del giallo psicologico
VIDEO
LUGANO
5 gior
C'è "Lucky" per Club Cult
Va in scena oggi alle 18.30 il film di John Carroll Lynch con un grande Harry Dean Stanton
CANTONE
1 sett
A gennaio tornano i concerti del Jazz Cat Club
Cinque appuntamenti da non perdere tra Bellinzona e Ascona, specialmente quello con Monty Alexander
CANTONE
1 sett
Fiorella Mannoia ad aprile al Palexpo Fevi di Locarno
La celebre cantautrice italiana arriverà in Ticino con il suo tour 2022 “La versione di Fiorella”
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile