Keystone
SVIZZERA
26.03.20 - 11:380

Montreux rinvia l'annuncio del suo cartellone, ma non molla: «Ad oggi lo svolgimento è confermato»

Il celebre Jazz Festival dovrebbe tenersi comunque il prossimo 3-18 luglio: «Lavoriamo con speranza e umiltà»

Nell'attesa, disponibili online più di 50 concerti di artisti leggendari

MONTREUX - MONTREUX - «Non vedevamo l'ora di svelare oggi gli artisti di questa 54esima edizione, ma date le circostanze eccezionali ci vediamo costretti a rinviare l'annuncio», apre con queste parole il comunicato diffuso oggi dal team del Montreux Jazz Festival.

Le date, dal 3 al 18 luglio, ad oggi sarebbero ancora da ritenere valide: «Stiamo monitorando la situazione con le autorità, noi siamo al lavoro - con speranza e umiltà - affinché i concerti possano svolgersi nelle migliori condizioni possibili».

In attesa della decisione, e per deliziare i melomani costretti a casa, il Festival ha messo online gratuitamente (per 30 giorni) più di 50 concerti storici con grand(issim)i nomi.

Qualche esempio? Ray Charles, Johnny Cash, Nina Simone, Marvin Gaye, Deep Purple e Carlos Santana. Più informazioni per sentirli, direttamente sul sito di Montreux Jazz Festival.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile