CANTONE
26.09.19 - 17:000

Ascona 74, i concerti di venerdì e sabato

Prima Renaud Capuçon e Francesco Piemontesi ad Ascona, poi i giovani talenti a Locarno

LOCARNO - Due appuntamenti da non perdere per le Settimane musicali di Ascona tra venerdì e sabato.

Venerdì - Due grandi artisti delle scene contemporanee, Francesco Piemontesi al pianoforte e Renaud Capuçon al violino saranno protagonisti domani, venerdì 27 settembre nella chiesa del Collegio Papio di Ascona (ore 20.30) di uno dei concerti più attesi delle 74. Settimane Musicali di Ascona.

Francesco Piemontesi torna ad esibirsi alle Settimane dopo la straordinaria performance con la Chamber Orchestra Orchestra of Europe di alcuni giorni, ritrovando sul palco l’amico Renaud Capuçon, una delle più grandi stelle del violino che vedremo con il suo inseparabile Guarneri del Gesù “Panette” del 1737, appartenuto a Isaac Stern. La serata promette grandi emozioni. Violino e pianoforte si fonderanno in brani la cui bellezza lascia letteralmente senza fiato: la Sonata nr. 22, composta da Mozart nel 1784 e dedicata alla formidabile violinista, sua contemporanea, Regina Strinasacchi, e la Sonata op. 18 scritta nel 1886 dal compositore francese César Franck, un brano di cui Marcel Proust, in un passaggio di Du côté de chez Swann, celebra l’incanto rimarcandone il fascino sonoro, l’alone mistico e il potere evocativo.

Il concerto sarà registrato e diffuso da RSI Rete Due. Biglietti: da 25 a 98 franchi.

Sabato - Il secondo appuntamento della serie dedicata ai giovani talenti propone sabato 28 settembre alle 11 nella sala del Palazzo della Sopracenerina di Locarno un concerto particolare con corno francese e pianoforte. Protagonisti Alec Frank-Gemmill e Daniel Grimwood, uno straordinario duo inglese alle prese con brani di Brahms e Schumann trascritti per corno francese e il contemporaneo MacMillan.

Affascinante il programma del concerto, che proporrà la dolente Sonata op.38 di Brahms e tre brani tratti da Fünf Stücke im Volkston op.102 di Schumann trascritti per corno francese; per corno solo il Motet V dell’autore contemporaneo James Macmillan, e per pianoforte solo le 16 Variazioni su un tema di Schumann op.9 di Brahms.

Due parole sui musicisti: Daniel Grimwood è un pianista e compositore che combina un talento eccezionale con una versatilità e una raffinatezza rare; Alec Frank-Gemmill un musicista ampiamente riconosciuto per avere ampliato con trascrizioni e nuove creazioni i confini del corno francese.

Il concerto sarà brevemente introdotto da Barbara Tartari e registrato e diffuso da RSI Rete Due. Biglietti: 20 franchi. Entrata gratuita per i ragazzi fino a 20 anni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
MENDRISIO
14 ore
"La Soleggiata" rianima le Cave di Arzo
Il garden bar sarà accessibile tutti i giovedì, i venerdì e le domeniche dal 16 luglio al 9 agosto
LUGANO
1 gior
Questa sera al Ciani incontro con Andrea Fazioli
A partire dalle 18 per gli incontri con gli scrittori del Longlake, per l'occasione presenterà il suo nuovo libro
ASCONA
2 gior
Jazz Ascona, la colletta ha fruttato quasi 5'000 franchi
Successo anche per l'evento andato in scena lo scorso weekend
LOCARNO
2 gior
Quattro serate di "Magic Blues summer concert 2020"
L'appuntamento è per il 17 e 18 luglio e 14 e 15 agosto
BELLINZONA
2 gior
Al Teatro Sociale porte aperte per tutta l'estate
Un occasione per ammirarlo, e apprezzarne la bellezza, con un'illuminazione ad hoc
CHIASSO
6 gior
Il maltempo fa slittare "Alfonsina y el mar"
Rinviato al 4 luglio lo spettacolo con Amanda Sandrelli e il duo Bandini-Chiacchiaretta
ASCONA
1 sett
Tre serate per tornare a vivere l’estate con Jammin’ for New Orleans
Si comincia questo giovedì a partire dal tardo pomeriggio. Una cinquantina i concerti in programma
BELLINZONA
1 sett
“Il mago Corona” per far conoscere ai più piccoli la pandemia
Realizzato da Moreno Lombardi e Simona Meisser sarà una delle (tante) proposte del Mercalibro di Bellinzona
LUGANO
1 sett
Scrittori al parco: tocca a Montagner
Appuntamento venerdì alle 18 al Parco Ciani
CANTONE
1 sett
Pardo: svelati i 20 film scelti per “The Films After Tomorrow”
Che vuole sostenere i cineasti in difficoltà a causa della pandemia. La premiazione è prevista per il 15 agosto
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile