Jessiquoi (a sinistra) e ReDraw: due protagonisti della Festa della Musica.
MENDRISIO
21.06.19 - 06:000

Alla fine ci siamo: la Festa della Musica è qui

Si parte questa sera con l'anteprima sul piazzale del Centro culturale La Filanda, ma il clou è per sabato

MENDRISIO - Questa sera, con l'anteprima sul piazzale del Centro culturale La Filanda, prende il via l'edizione 2019 della Festa della Musica. Per scaldare i motori sarà proposta una serata all’insegna della musica elettronica con l’artista bernese Jessiquoi, il duo The Day Tonight composto da Victor Hugo Fumagalli (vincitore di un BAFTA) e da Mattia Bordignon e Lazy Marf. 

La lunga giornata di sabato 22 giugno sarà all'insegna della musica nelle sue molteplici forme. La pattuglia ticinese è ovviamente ricchissima: Animor, Elias Bertini, ReDraw, Yesterday is History, Drunky Funk, Big Bang Family, Easy Sunset, il duo Miladinowitzsch/Zanoli, Crazy Stools, Mida, Gruppo Otello e Sott Burg Jazz Band.

Da oltre Gottardo arrivano tre progetti tutti da gustare: Pedestrians, Velvet Two Stripes e Šuma Čovjek. Da sud, invece, arrivano The Ghibertins nonché svariate band insubriche, come Mattiska, Postdigital, Menagrama e Five Quarters. La solida collaborazione con l’Associazione Musica nel Mendrisiotto e con il Conservatorio della Svizzera italiana ha permesso di allestire inoltre un interessante cartellone di concerti di musica classica. Oltre ai tradizionali appuntamenti, il programma prevede il concerto dell’ensemble di clarinetti leventinese Ebony e quello del Duo Alambic.

Nella notte su domenica, infine, la musica cesserà nel Nucleo e si sposterà al Bar Enigma di Rancate: all'interno il collettivo di dj 6850 Clique, all'esterno Mendrisiotto Majestic Elements, Biomassa Sound e Jemani Jahka.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile