ASCONA
06.02.19 - 06:000

19 anni e un talento unico: Rita Payés al Teatro del Gatto

La cantante e trombonista spagnola sarà accompagnata lunedì dal trio del suo mentore, il bassista Joan Chamorro

ASCONA - Ha conquistato il cuore della gente con milioni di views su YouTube e concerti sold out: Rita Payés, cantante e trombonista catalana di 19 anni, si esibisce per la prima volta in Ticino, lunedì 11 febbraio, alle 20.30, al Teatro del Gatto di Ascona, accompagnata dal trio del suo mentore, il bassista Joan Chamorro.

È davvero una miracolosa fucina di talenti la Sant Andreu Jazz Band di Barcellona, orchestra dell’omonima Escola Municipal de Música de Sant Andreu. Fondata nel 2006 e composta da ragazzi dai 7 ai 20 anni, dal 2009 in poi ha suonato in molti festival in Spagna e altrove, pubblicato sei dischi (con star come Wycliffe Gordon, John Allred, Scott Hamilton e tanti altri) e sfornato talenti che nel frattempo si sono affermati a livello internazionale.

Il pensiero corre in particolare alla giovane stella della tromba Andrea Motis, ammirata lo scorso anno proprio al Jazz Cat, e alla protagonista del concerto di lunedì, la 19enne Rita Payés, un’altra eccezionale personalità artistica, cantante e trombonista.

Mentore e fondatore dell’orchestra, il bassista Joan Chamorro accompagnerà la giovane artista nel concerto asconese. «Rita è entrata nella Sant Andreu Jazz Band che aveva 13 anni - ricorda Joan Chamorro - e non dimenticherò mai l’emozione che provai quando la sentii cantare per la prima volta "Stars fell on Alabama". Questa ragazza ha il dono di possedere un senso del ritmo incredibile e una bellissima voce, molto personale, a volte tagliente a volte dolce e piena di sfumature, sempre comunque perfettamente intonata». Non da meno le sue qualità di trombonista dal suono chiaro, rotondo, diretto. Una musicalità a tutto tondo, che fra l’altro è possibile scoprire in decine di meravigliosi e cliccatissimi video su YouYube. Completano la formazione il pianista Ignasi Terraza ed Esteve Pi alla batteria.  

I biglietti del concerto (sostenuto da BancaStato, Swisslos, Coop Cultura, laRegione e Ascona-Locarno Turismo) sono in vendita a 30 CHF (15 CHF studenti) alla cassa serale, dalle 19.  Info e prenotazioni tel. +41 78 733 66 12 oppure  info@jazzcatclub.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
BELLINZONA
1 gior
Si avvicina il momento di Frank Salis
Doppio show al Teatro Sociale di Bellinzona venerdì 27 novembre
ASCONA
3 gior
Una mostra pop-up d'autore ad Ascona: «L'abbiamo creata tutta da zero»
Perché l'arte continua a pulsare anche in questo 2020 pandemico, l'avventura di Claudia Mauthe e Cathrine Fassbind
BELLINZONA
4 gior
Verso Suelto nella "Zona 30"
Appuntamento oggi alle 17 al Teatro Sociale Bellinzona con i grandi classici della musica latinoamericana
LUGANO
1 sett
Il blues secondo Scorsese allo Studio Foce
Appuntamento giovedì 26 novembre allo Studio Foce con "The Blues: From Mali To Mississippi - Feel Like Going Home"
BELLINZONA
1 sett
“Klaus Nomi Project” farà il bis al Teatro Sociale
Lo spettacolo dedicato al pioniere della new wave tedesca, già sold-out, proporrà due repliche il 26 novembre
BELLINZONA
1 sett
Annullato il Gala di Natale della Fondazione del Patriziato
Lo show era originariamente fissato per il 12 dicembre al Teatro Sociale Bellinzona
LOCARNO
1 sett
Sono gli ultimi giorni utili per visitare la mostra Klimt Experience
Che si tiene al PalaCinema di Locarno e che si concluderà proprio questa domenica 22 novembre
CANTONE
1 sett
Triplo appuntamento firmato Jazz Cat Club
Eventi per 30 spettatori a Bellinzona e Ascona, con due musicisti ticinesi molto apprezzati
BELLINZONA
1 sett
Al Sociale il teatro si reinventa per il limite... dei 30
Con la rassegna Zona 30 che dal 20 al 28 novembre presenterà 7 spettacoli e concerti che si terranno in platea
LUGANO
1 sett
Musica elettronica e automi al Teatro Foce
Lunedì 23 novembre va in scena l'esecuzione dell'EP "Stoicheia" di Stone Leaf
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile