BELLINZONA
28.09.18 - 06:000
Aggiornamento 09:27

"Innocenti Evasioni" sulle note di Battisti

Il tributo al grande cantautore italiano è in programma il 19 ottobre al Teatro Sociale

BELLINZONA - Il 19 ottobre alle 20.45 il Teatro Sociale di Bellinzona ospiterà il tributo a Lucio Battisti di "Innocenti Evasioni". Il progetto (del quale avevamo già parlato in passato, vedi allegato) è nato a Firenze nel 2003 con un obiettivo ambizioso: portare sul palco i brani dell’indimenticabile Lucio Battisti seguendo nella maniera più fedele possibile ciò che il suo genio aveva creato.

Il repertorio va dagli esordi al Cantagiro fino all’ultimo periodo del sodalizio Battisti – Mogol, al quale viene riservata una particolare attenzione. Lo spettacolo ricrea l’atmosfera coinvolgente e
spensierata dei concerti del grande cantautore spaziando dalle indimenticabili ballate, al rock d’avanguardia, alle atmosfere disco di fine anni ’70.

La formazione, composta da musicisti professionisti che suonano insieme da più di 10 anni e che sono cresciuti ascoltando le canzoni del grande Lucio Battisti, include un cantante polistrumentista che si alterna tra chitarra acustica, pianoforte e sintetizzatori e tre strumentisti (chitarra elettrica/pianoforte, basso e batteria) che lo supportano con ricercati cori polifonici.

Lo show viene arricchito da aneddoti e curiosità sulla vita e le passioni di Lucio Battisti. La band è composta da Leandro Ghetti (voce, chitarra acustica, pianoforte, organo Hammond), Niccolò Chimenti (chitarra elettrica, chitarra acustica, tastiere, cori), Luca Silvestri (basso) e Eugenio Nardelli (batteria, cori).

2 anni fa Non sarà un'avventura, ma Innocenti Evasioni
Potrebbe interessarti anche
Tags
battisti
chitarra
lucio battisti
lucio
evasioni
cori
innocenti evasioni
pianoforte
chitarra acustica
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report