Marco Borggreve
LOCARNO
24.09.18 - 06:000

Holliger e Piemontesi tra Schubert e Mozart

Serata evento: profeta della nuova musica, il direttore d'orchestra torna ad Ascona con l’acclamata Kammerorchester Basel e per la prima volta il pianista suonerà con lui

LOCARNO - La suggestiva Chiesa di San Francesco di Locarno fa da cornice questa sera alle 20.30 al concerto di una delle principali orchestre da camera a livello internazionale, la Kammerorchester Basel, diretta dal celebre oboista, compositore e direttore d’orchestra svizzero Heinz Holliger. Personalità musicale fra le più straordinarie e polivalenti della nostra epoca, il cui nome, dagli anni 2000 in poi, è molto legato alla musica d’avanguardia, Heinz Holliger non è però solo un profeta della nuova musica, ma anche un interprete illuminato e colto dell’epoca classica e della musica dell’Ottocento. 

In una serata che si annuncia da non perdere, Holliger dirigerà infatti la formazione basilese in un programma dedicato a Franz Schubert (di cui sentiremo l’ispirataOuverture in stile italiano D590 e la Sesta Sinfonia, carica di una gioia di vivere quasi rossiniana) e a Wolfgang Amadeus Mozart, di cui sarà presentato l’ultimo dei 27 concerti per pianoforte e orchestra scritto dal genio Salisburghese nel 1791. Attesissimo solista del concerto di Mozart, il pianista Francesco Piemontesi. Piemontesi si esibisce per la prima volta al fianco di Holliger e aggiunge così un nuovo tassello alle sue già numerose collaborazioni con i principali protagonisti della musica classica contemporanea.  

Potrebbe interessarti anche
Tags
holliger
musica
mozart
schubert
orchestra
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report