CANTONE
17.09.18 - 12:100

La Messa in si minore di Bach alle Settimane Musicali di Ascona

In programma domani, martedì 18 settembre, alle 20.30 nella Chiesa del Collegio Papio il concerto della Amsterdam Baroque Orchestra & Choir diretta da Ton Koopman

ASCONA - Caposaldo della letteratura bachiana, la monumentale, bellissima e famosissima Messa in si minore fu scritta a tappe dal 1724 e completata nella forma attuale nel 1749, l'anno prima della morte del compositore.

Questo capolavoro assoluto della musica sacra ci sarà presentato dal direttore d'orchestra, organista e clavicembalista olandese di fama mondiale Ton Koopman, e dall’acclamato ensemble Amsterdam Baroque Orchestra & Choir.  

Uno dei massimi interpreti di Bach e della musica barocca, figura di riferimento assoluta per l’interpretazione antica, nonché musicista che svolge anche un’intensa attività come solista e direttore ospite presso le principali orchestre del mondo, Koopman ha fondato l’Amsterdam Baroque Orchestra nel 1979 e l’Amsterdam Baroque Choir nel 1992, portandoli ai massimi livelli di eccellenza.  Coro e orchestra si sono esibiti nei più importanti teatri del mondo e registrato tutte le principali opere barocche e classiche, riportando innumerevoli e prestigiosi premi. Fra i più ambiziosi progetti discografici di Koopman e ABO&C sono da ricordare almeno l’esecuzione e la registrazione integrale delle Cantate sacre e profane di Bach nel 1994 e la registrazione dell’opera omnia di Dieterich Buxtehude, portata a termine nel 2014. 

Insomma una serata all’insegna della musica più bella di Bach con i migliori interpreti del genere.

Il concerto sarà introdotto dal musicologo e giornalista di Rsi Rete Due Giuseppe Clericetti, alle 19.30, nell’Aula Magna del Collegio Papio.

Info: settimane-musicali.ch

TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile