LUGANO
06.04.18 - 06:000

Mombu, per una serata elettrizzante

Il duo italiano sarà allo Studio Foce domenica 8 aprile dalle 21.30

LUGANO - Domenica 8 aprile dalle 21.30 lo Studio Foce di Lugano si riempirà delle fragorose note dei Mombu. Il sax baritono di Luca T. Mai (sassofonista degli  Zu, band prodotta dalla Ipecac di Mike Patton con il quale ha suonato per l’uscita del disco Carboniferous) e la batteria di Antonio Zitarelli (batterista dei Neo, il cui ultimo album è stato prodotto da Steve Albini) arrivano a Lugano per portare la loro rilettura, personale e assolutamente contemporanea, dell'afro beat.

Romani, hanno inciso per l'etichetta Subsound Records il loro album di debutto “Mombu” e il successivo “Niger”. I concerti dei Mombu sono un'esperienza da vivere per la carica di energia che riescono a trasmettere. In questo mese di aprile stanno tenendo un concerto dietro l'altro: questa sera sono a Savona, domani si sposteranno a Busto Arsizio e quindi varcheranno il confine per lo show di Lugano. Poi Bologna, Recanati, Faenza, Cuneo Neive, Milano e Belluno.

Ad aprire la serata la no wave dalla Germania di G. Rag / Zelig Implosion - Deluxxe, in chiusura il progetto elettronico italiano Petrolio. A completare il tutto il dj set Afro-Beat a cura di Materiale Elastico, associazione culturale che ha lo scopo di promuovere lo sviluppo della cultura, dell’arte e della creatività in tutte le sue forme. I ragazzi sotto i 16 anni devono essere accompagnati da un maggiorenne.

Prevendita ancora attiva su Biglietteria.ch.

Potrebbe interessarti anche
Tags
mombu
lugano
aprile
serata
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report