LUGANO
22.03.18 - 12:000

Emergenza Festival, sabato le prime qualificazioni

Sette tra solisti e band si sfideranno sul palco del Living Room a partire dalle 21.30

LUGANO - Scatta sabato sera al Living Room il primo turno di qualificazioni di Emergenza Festival, quello che si definisce «il più grande contest del mondo dedicato alla musica emergente».

Sette progetti musicali sul palco, 25 minuti di live per ogni artista e il pubblico a fare da gran giuria per stabilire chi proseguirà il proprio percorso attraverso la più grande vetrina per Emergenti al Mondo.

I migliori musicisti avranno l'opportunità di vincere un contratto discografico con Marshall Records, SlipTrick Records, Krishna Music Group.

Questi i premi in palio per le band/solisti che passeranno il turno e avranno accesso alle fasi finali: la possibilità di essere selezionati per le compilation che vengono prodotte e distribuite da Emergenza; la possibilità di essere selezionati per il premio London Call U, di GruppiRock.it: un mini tour di concerti a Londra (UK); la partecipazione all'Emergenza Road Tour, ovvero possibilità di suonare in un'altra sede di Emergenza come ospite di serata.

A partire dalle 21.30 il locale luganese ospiterà le esibizioni di Drivin' Mad (rock blues), The Goldfish (rock '90), Goldenleaf (cover '70/'80), Giosia Perretta (pop), Mr Gru (rap), Tahkhana (altro) e Hervé (progressive). Ospiti della serata gli Underwood, vincitori di Emergenza 2017 Italia.

L'appuntamento successivo è fissato - sempre nel locale di via Trevano - per sabato 7 aprile: questa volta toccherà a Crazy Stools (swing), Luca Buletti (pop rock), Consumed by Vultures (death metal), Dirty Panda (hard rock), Sink (post rock), Ann Adrett (rap) e Yesterday is History (alternative rock).

Potrebbe interessarti anche
Tags
rock
emergenza
sabato
qualificazioni
festival
possibilità
emergenza festival
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report