L'Ensemble Zefiro.
CANTONE
13.10.16 - 06:000

Settimane Musicali: gran finale con l'Ensemble Zefiro

Meraviglia sonora delle Suite di Bach per il gran finale delle 71esima edizione della rassegna asconese. L'appuntamento è in programma domani, venerdì 14 ottobre, al Collegio Papio (ore 20.30).

ASCONA - Le 71esime Settimane Musicali di Ascona chiudono alla grande con le quattro Suite per Orchestra di Johann Sebastian Bach interpretate dal pluripremiato ensemble Zefiro. Fondato a Mantova nel
1989, Zefiro è da molti anni un punto di riferimento in ambito mondiale per il repertorio di musica da camera del ’700 e ’800 eseguita con strumenti d’epoca. I suoi fondatori - insegnanti presso i Conservatori di Musica di Amsterdam, Barcellona, Mantova, Verona e Milano - sono considerati tra i più validi esecutori nell’ambito della musica antica e apprezzati solisti di famose orchestre, avvalendosi della collaborazione dei migliori strumentisti in campo europeo. Presente nei principali festival e con tournée in Medio Oriente, Sud America, Giappone, Canada, Corea e Stati Uniti, Zefiro ha al suo attivo la registrazione di 26 cd che hanno ricevuto numerosi premi internazionali.

Alle 71esime Settimane Musicali l’ensemble si presenta con un programma interamente dedicato a Johann Sebastian Bach, o meglio alle quattro Suite per orchestra che il maestro compose nel periodo di Köthen (1717-23) e più tardi a Lipsia, e di cui famose sono la seconda e specialmente la terza, dove il senso di grandiosità e di pienezza sonora emerge sin dall’Ouverture.

Per chiudere degnamente la rassegna, un imperdibile appuntamento, insomma, con la musica di uno dei più grandi geni musicali della storia, qui interpretata da un ensemble di altissimo livello.

Info: settimane-musicali.ch

TOP NEWS Agenda
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile