Foto Keystone
LOCARNO
23.07.14 - 10:440
Aggiornamento : 23.11.14 - 23:44

Giancarlo Giannini sarà premiato al Pardo

Interverrà il 12 agosto per ricevere l'Excellence Award Moët & Chandon

LOCARNO - L’attore e regista italiano Giancarlo Giannini parteciperà al 67° Festival del film Locarno, dove sarà uno degli ospiti d’onore della retrospettiva Titanus e verrà premiato con un Excellence Award Moët & Chandon.

Protagonista di una grande varietà di ruoli e interprete dei generi più diversi per maestri come Luchino Visconti, Mario Monicelli, Dino Risi, Alberto Lattuada, Rainer Werner Fassbinder e Martin Scorsese, Giancarlo Giannini rappresenta uno dei volti più forti e riconoscibili del cinema internazionale degli ultimi 50 anni.

Giancarlo Giannini riceverà l’Excellence Award Moët & Chandon in Piazza Grande la sera di martedì 12 agosto.

 

Nella tradizione di Locarno, il pubblico del Festival avrà la possibilità di assistere anche a una conversazione con l’attore allo Spazio Cinema (Forum), mercoledì 13 agosto alle ore 12:00.

Una serie di proiezioni farà da corollario all’omaggio. Oltre a Non stuzzicate la zanzara e La prima notte di quiete, mostrati nell’ambito della retrospettiva Titanus, in suo onore verrà proiettato anche Lili Marleen di Rainer Werner Fassbinder (1981).

 

Carlo Chatrian, Direttore artistico del Festival: “Sono molto orgoglioso di poter accogliere a Locarno Giancarlo Giannini, uno degli attori che meglio ha incarnato e incarna il grande cinema italiano, cui quest’anno Locarno dedica uno spazio particolare. La versatilità e la capacità di giocare su più registri non solo gli hanno consentito una carriera straordinaria, ma ne fanno anche un testimone d’eccezione di quella pluralità di linguaggi (parlate, stili, personaggi) che a Locarno difendiamo strenuamente. Sono convinto che per il pubblico internazionale presente al Festival il premio e l’incontro con Giancarlo Giannini costituiranno uno dei momenti forti della prossima edizione”.

 

Fra i vincitori dell’Excellence Award nelle scorse edizioni vi sono Susan Sarandon, John Malkovich, Michel Piccoli, Toni Servillo, Isabelle Huppert, Gael García Bernal e, nel 2013, Sir Christopher Lee e Victoria Abril. Moët & Chandon offre il premio per il sesto anno consecutivo. L’Excellence Award Moët & Chandon verrà assegnato quest’anno anche a Juliette Binoche.

TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile