“Collective”, se l'inchiesta corre sul filo della fotocamera
Ffdul
LUGANO
15.10.21 - 09:000

“Collective”, se l'inchiesta corre sul filo della fotocamera

Il documentario candidato agli Oscar di Alexander Nanau è la nostra cosa da vedere del Film Festival Diritti Umani

LUGANO - La pellicola da non perdere oggi al Film Festival Diritti Umani Lugano è l'opera forse più forte del regista rumeno Alexander Nanau, premiato quest'anno al Festival.

“Collective” è un avvincente docu-inchiesta girata praticamente in diretta e che parte da un caso clamoroso di malasanità in Romania per trasformarsi in qualcosa di ben più grosso. Nominato anche agli Oscar 2021, segue le vicissitudini di un coraggioso gruppo di reporter in cerca della verità.

"Collective" verrà proiettato questa sera al Cinema Corso alle 20:45. In seguito alla proiezione, alla discussione parteciperà anche lo stesso Nanau.

La prevendita è attiva su biglietteria.ch.

Ffdul
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile