Festival Diritti Umani Lugano
Alexander Nanau
CANTONE
13.09.21 - 17:300

A ottobre si torna in sala con il Film Festival diritti umani

Il regista Alexander Nanau verrà insignito del premio per l'Autore con il suo film di denuncia “Collective”

LUGANO - Storie e incontri. Torna il Film Festival Diritti Umani di Lugano. Dal 13 al 17 ottobre, ricorrerà la sua ottava edizione che vuole riportare all'attenzione del pubblico i drammi umanitari che si spendono intorno noi.

«L’urgenza della pandemia ha purtroppo messo in secondo piano la violazione, spesso violenta, dei diritti umani. Attraverso i dibattiti e gli incontri, che appartengono alla tradizione del nostro Festival, vogliamo tornare a coinvolgere il pubblico sulle urgenze umanitarie del nostro tempo», così il presidente del Festival Roberto Pomari.

In onore a questo, verrà attribuito il premio Diritti Umani per l'Autore ad Alexander Nanau, regista di origini rumene, che con il suo film “Collective”, candidato anche all'Oscar, ha denunciato la corruzione politica, la malsanità e le menzogne del governo rumeno nei confronti del popolo, attraverso un messaggio ben chiaro: è fondamentale che il giornalismo sia coraggioso e libero.

Come spiega il direttore del festival Antonio Prata, è «un film che si dimostra estremamente attuale, a maggior ragione alla luce di questi due anni di pandemia in cui la gestione della sanità di molti governi è stata spesso messa in discussione, dimostrando i suoi limiti e la sua fragilità».

In una nota gli organizzatori comunicano che «a causa della perdurante incertezza, nel 2021 il Film Festival Diritti Umani ha comunque predisposto una piattaforma internet che permetta lo streaming di una selezione di film e di dibattiti, qualora il Festival non possa avvenire in presenza, con una formula ripensata in funzione del mezzo digitale». Le proiezioni in presenza avverranno invece al cinema Corso e al cinema Iride.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
LUGANO
3 gior
Dal piano all'elettronica... allo Studio Foce
Il 16 ottobre a Lugano vi aspetta una vera e propria immersione visuale-sonora, con cui l'artista lancerà "Finding You"
VIDEO
LUGANO
3 gior
“Numbers”, quando l'uomo è ridotto a un numero
L'incredibile opera di Oleg Sentsov è la pellicola di non perdere di oggi al Film Festival Diritti Umani Lugano
ASCONA
3 gior
La tromba di Leroy Jones al Jazz Cat Club in un concerto gratuito
L'ottimo trombettista di New Orleans torna sul Lago Maggiore per una serata nel nome del jazz del Delta
FOTO E VIDEO
LUGANO
4 gior
In fuga dalla Corea del Nord, la boxe la salva: “Fighter” apre il Film Festival Diritti Umani
Che si protrarrà fino al 17 ottobre e noi lo seguiremo giorno per giorno con un film consigliato da Antonio Prata
LUGANO
4 gior
PiazzaParola ritorna nel segno di Robinson Crusoe
Nell'edizione 2021 un viaggio oltre il viaggiatore con tanti oratori illustri e temi tutti da scoprire
FOTO
LUGANO
5 gior
Quattro film (più uno) da non perdere al Film Festival Diritti Umani Lugano
Storie di città fantasma, di intelligenze artificiali razziste, di un'inchiesta incredibile e di una Srebrenica inedita
ASCONA
5 gior
Ecco tutto il programma degli Eventi letterari Monte Verità
Si terranno dall'11 al 14 novembre in quel di Ascona con il tema “Un'altra vita”, molti gli ospiti internazionali
BELLINZONA
5 gior
L’OSI in concerto alla "Cattedrale" delle Officine FFS di Bellinzona
L'evento è in programma per il prossimo 30 ottobre, ore 20.30
LUGANO
1 sett
Ecco a voi i testi finali di Luminanza
Appuntamento domenica allo Studio Foce dalle 10 alle 17
LOCARNO
1 sett
Un concerto “amarcord” dell'OSI chiude le Settimane di Ascona
Sabato una conclusione che riprende... l'inizio che fu di 75 anni fa con un' Orchestra dalla formazione eccezionale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile