Cinédokké
"Quasi padre quasi figlio" di Niccolò Castelli.
CANTONE
29.05.20 - 10:000

Una raccolta di corti svizzeri a tema isolamento e coronavirus

È il progetto svizzero "Lockdown Collection" al quale hanno partecipato anche diversi registi ticinesi

LUGANO - Il cinema sembra aver fatto bene ai cineasti, nostrani e non solo, che si sono spesso e volentieri ingegnati portando avanti progetti corali, e girando mini-film volti a incorniciare questo particolare periodo storico. 

Fa parte del primo di questi due filoni anche “Lockdown Collection - Coronavirus by Swiss Filmmakers“ realizzato da Frederic Gonseth productions, Turnus Film, e la casa di produzione ticinese Cinédokké in coproduzione con SRG/SSR e RSI e visionabile dal 31 maggio.

Durante il periodo di confinamento tre produttori - provenienti da tre regioni linguistiche della Svizzera - hanno offerto a più di 80 cineasti svizzeri delle quattro regioni linguistiche l'opportunità di dare la loro visione della pandemia e del confinamento con un bando di concorso. 

Grazie al supporto di produttori solidali è nata per la prima volta un'operazione a livello nazionale, che, ha permesso la creazione 33 cortometraggi realizzati in tempi record. 

«Lockdown Collection è nel panorama cinematografico svizzero un’operazione unica.- Racconta Michela Pini, produttrice ticinese (Cinédokké) - È un’operazione eccezionale, realizzata in tempi record e che non dimenticheremo mai. Sono fiera che anche i nostri registi provenienti da Ticino e Grigioni ne facciano parte».

Fra i registi di casa nostra che partecipano all'iniziativa da citare: Alessandra Gavin-Müller, Niccolò Castelli, Simona Canonica, Riccardo Bernasconi e Francesca Reverdito e Robert Ralston.

L’intera serie dei cortometraggi è a disposizione su RSI Play e sul sito dedicato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
ASCONA
3 ore
Ad Ascona questa sera brillerà la stella di Leonidas Kavakos
Ospite delle Settimane Musicali il virtuoso violinista ateniese si esibirà con brani di Bach e Brahms
ASCONA
1 gior
Alle Settimane Musicali la serata di sabato è tutta di Francesco Piemontesi
Il pianista ticinese è la stella (ma non l'unica) del concerto di questa sera al Collegio Papio di Ascona
ASCONA
2 gior
“Piemontesi & Friends”: si apre all’insegna di Bach
Questo weekend le Settimane Musicali di Ascona entrano nel vivo in un fine settimana a tutta musica
BELLINZONA
3 gior
Al via oggi un'edizione di Babel che non teme il coronavirus
E che, malgrado tutto, festeggia i suoi 15 anni. Il tema di quest'anno è “Atlantica” e tratterà le suggestioni americane
FOTO
CANTONE
3 gior
Il commuovente “Madame” da giovedì 17 settembre al cinema
Il dialogo a distanza fra nonna e nipote del ginevrino Stéphane Riethauser sarà proiettato in tre sale ticinesi
LUGANO
4 gior
A Besso ritorna a suonare il Jazz
Il mitico Jazz in Bess ritorna in attività dopo la chiusura per il Covid-19 con l'irlandese Naomi Berril
CANTONE
6 gior
Al via sabato "Suoni&Voce", con Sandro Schneebeli e Fabio Andina
L'evento, che unisce musica e letteratura, presenterà il nuovo libro di Andina "Sei tu, Ticino?"
CHIASSO
1 sett
A Chiasso un sabato sera a tutto live con l'Associazione Hammond
Con diversi concerti fra Piazza Indipendenza e il Murrayfield Pub che si terranno rispettando le norme anti-Covid
FOTO
LOCARNO
1 sett
VIVA#DE ANDRÉ: a Locarno ci sarà Dori Ghezzi
È partita proprio oggi la prevendita per la serata del 9 ottobre prossimo al PalaCinema di Locarno
CANTONE
1 sett
Quando il teatro diventa "guarda e vinci": al Foce va in scena "I sogni son semiseri"
Commedia musicale interattiva, richiede, una volta tanto, di tenere il cellulare «a portata di mano».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile