ITALIA
19.02.19 - 21:400

Addio a Giulio Brogi

L'attore è morto questo pomeriggio a Negrar. Aveva 83 anni

ROMA - Un'uscita di scena da grande attore quale è sempre stato: ad apprezzarlo oltre 10 milioni di spettatori, il pubblico di Rai1, del commissario Montalbano, che lo ha visto ieri tra i protagonisti di puntata di "Un diario del '43", tratto dai racconti di Andrea Camilleri. Appare nel finale dell'episodio nel ruolo di Carlo Colussi, l'autore del diario del titolo, ormai invecchiato e diventato prete.

Si è spento oggi nel tardo pomeriggio a Negrar (Verona) l'attore Giulio Brogi. Aveva 83 anni. Ad annunciarlo all'ANSA i suoi agenti dello studio Alimena.

Brogi nato a Verona, classe 1935 ha vissuto a Roma per fare poi ritorno nella sua città d'origine negli ultimi anni. Si è sempre diviso tra teatro, cinema e tv. Ha lavorato tra gli gli altri nel film premio Oscar "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino nel 2013 ma nella sua lunga carriera aveva lavorato con registi del calibro di Liliana Cavani, i fratelli Taviani, Ermanno Olmi e molti altri. Per la tv Giulio Brogi è stato tra l'altro anche l'indimenticabile Enea ne lo sceneggiato televisivo Rai del 1971, L'Eneide diretto da Franco Rossi.

Dall'inizio degli anni sessanta l'attore veronese frequentò il Piccolo Teatro di Milano e gli Stabili di Genova, Trieste, Torino, interpretando i classici (Goldoni, Euripide, Shakespeare, Molière, Cechov, Schnitzler) per registi quali Strehler, Squarzina, Zeffirelli, Trionfo, Missiroli, Carriglio. In Tv oltre Eneide recitò in Gamma, 1975; Semmelweis, 1980; fu Rodolfo Graziani in Ultimo atto a Salò, 1985) e nel cinema, dove lo vollero i fratelli Taviani, da Sovversivi (1967) a San Michele aveva un gallo (1972), a Il prato (1979); del 1984 è in Viaggio a Citera, di Angelopulos, per Cavani ha girato Galileo, per Bertolucci la Stategia del Ragno Ha proseguito nella sua attività cinematografica partecipando a numerosi film, fra i quali Il Portaborse (1990) di Daniele Luchetti, Il segreto del bosco vecchio (1993) di Ermanno Olmi, Terra bruciata (1995) di Andres Pfaffli, La lingua del Santo (2000) di Carlo Mazzacurati, Niente è come sembra (2007) di Franco Battiato.

Tra gli ultimi film Fai bei sogni di Bellocchio; La terra buona regia di Emanuele Caruso (2018). Giulio Brogi Lo rivedremo ancora in Tv in 1994 la serie di Sky non ancora andata in onda nel ruolo di Muratori amico del padre di Stefano Accorsi, aveva già recitato nella stagione precedente 1993.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
AGENDONE
1 gior

Ecco qualche idea per il fine settimana

Consultate l'agenda di tio/20 minuti per scoprire gli appuntamenti più giusti per voi

CANTONE
2 gior

Il Knie festeggia il centenario

Il circo svizzero arriverà nel nostro Cantone ad inizio novembre. Ecco il programma

LOCARNO
2 gior

Matinée romantica con Filippo Gorini, astro nascente del piano

L'appuntamento è per sabato nella sala della Sopracenerina di Locarno

MASSAGNO
3 gior

È tempo di Street Food Festival a Massagno

Non mancherà l'intrattenimento musicale e il torneo di calciobalilla per ragazzi

RIAZZINO
3 gior

Dj Antoine arriva al Vanilla

L'appuntamento è per sabato 21 settembre. Non mancheranno le hit più famose per far ballare e divertire tutti i presenti

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile