ITALIA
19.02.19 - 21:400

Addio a Giulio Brogi

L'attore è morto questo pomeriggio a Negrar. Aveva 83 anni

ROMA - Un'uscita di scena da grande attore quale è sempre stato: ad apprezzarlo oltre 10 milioni di spettatori, il pubblico di Rai1, del commissario Montalbano, che lo ha visto ieri tra i protagonisti di puntata di "Un diario del '43", tratto dai racconti di Andrea Camilleri. Appare nel finale dell'episodio nel ruolo di Carlo Colussi, l'autore del diario del titolo, ormai invecchiato e diventato prete.

Si è spento oggi nel tardo pomeriggio a Negrar (Verona) l'attore Giulio Brogi. Aveva 83 anni. Ad annunciarlo all'ANSA i suoi agenti dello studio Alimena.

Brogi nato a Verona, classe 1935 ha vissuto a Roma per fare poi ritorno nella sua città d'origine negli ultimi anni. Si è sempre diviso tra teatro, cinema e tv. Ha lavorato tra gli gli altri nel film premio Oscar "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino nel 2013 ma nella sua lunga carriera aveva lavorato con registi del calibro di Liliana Cavani, i fratelli Taviani, Ermanno Olmi e molti altri. Per la tv Giulio Brogi è stato tra l'altro anche l'indimenticabile Enea ne lo sceneggiato televisivo Rai del 1971, L'Eneide diretto da Franco Rossi.

Dall'inizio degli anni sessanta l'attore veronese frequentò il Piccolo Teatro di Milano e gli Stabili di Genova, Trieste, Torino, interpretando i classici (Goldoni, Euripide, Shakespeare, Molière, Cechov, Schnitzler) per registi quali Strehler, Squarzina, Zeffirelli, Trionfo, Missiroli, Carriglio. In Tv oltre Eneide recitò in Gamma, 1975; Semmelweis, 1980; fu Rodolfo Graziani in Ultimo atto a Salò, 1985) e nel cinema, dove lo vollero i fratelli Taviani, da Sovversivi (1967) a San Michele aveva un gallo (1972), a Il prato (1979); del 1984 è in Viaggio a Citera, di Angelopulos, per Cavani ha girato Galileo, per Bertolucci la Stategia del Ragno Ha proseguito nella sua attività cinematografica partecipando a numerosi film, fra i quali Il Portaborse (1990) di Daniele Luchetti, Il segreto del bosco vecchio (1993) di Ermanno Olmi, Terra bruciata (1995) di Andres Pfaffli, La lingua del Santo (2000) di Carlo Mazzacurati, Niente è come sembra (2007) di Franco Battiato.

Tra gli ultimi film Fai bei sogni di Bellocchio; La terra buona regia di Emanuele Caruso (2018). Giulio Brogi Lo rivedremo ancora in Tv in 1994 la serie di Sky non ancora andata in onda nel ruolo di Muratori amico del padre di Stefano Accorsi, aveva già recitato nella stagione precedente 1993.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Agenda
Mostre e incontri
10 ore
Rinviata la mostra "Monet, Cézanne, Van Gogh..."
A causa della situazione d'incertezza legata al coronavirus, l'esposizione è stata posticipata al 10 maggio
Spettacoli
15 ore
"Ghost - Il Musical" arriva al LAC
Lo spettacolo è previsto per venerdì 6 e sabato 7 marzo
Concerti
21 ore
Michael Dotson in concerto stasera al Murrayfield Pub
Il bluesman è tra i più apprezzati sideman della scena di Chicago.
Spettacoli
1 gior
"Piccoli omicidi" nel weekend al Teatro Foce
Sabato e domenica va in scena lo spettacolo con gli allievi del progetto LAB del MAT.
Spettacoli
1 gior
Al LAC arriva "Il piccolo spazzacamino"
LuganoMusica presenta la prima opera dedicata ai bambini. L'appuntamento è per questa domenica
Concerti
1 gior
È arrivata l'ora delle audizioni de "Il Barbiere di Siviglia"
Sabato e domenica si forma la squadra dell’Opera studio internazionale “Silvio Varviso”.
Mostre e incontri
2 gior
«Così la matematica ci aiuta a capire il mondo»
Singolare conferenza di Gianfranco Arrigo in programma al LAC. L’appuntamento è per giovedì 5 marzo alle 18
Concerti
2 gior
Il grande Maceo Parker tra i protagonisti di JazzAscona
Il tour europeo del leggendario sassofonista prenderà avvio proprio dal Ticino.
Concerti
2 gior
Lambert in concerto allo Studio Foce
Venerdì 28 febbraio il talentuoso pianista affascinerà il pubblico ticinese
Mostre e incontri
3 gior
Sconfinare, un nuovo festival arriva in città
Si terrà dal 19 al 22 marzo e si preannuncia molto interessante
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile