MASSAGNO
03.09.18 - 06:000

Riparte la stagione del Lux art house

Tra rassegne e proiezioni di opera ed arte la sala festeggia il 60esimo compleanno

MASSAGNO - Il Lux art house di Massagno si prepara ad aprire le porte al pubblico ticinese per la prossima stagione. Si parte giovedì 6 settembre con "Dogman" di Matteo Garrone, ma gli appuntamenti sono molti e molto interessanti.

LUX art - arte al cinema - Dopo il successo di pubblico riscosso durante la prima edizione, riprende la rassegna che propone documentari inediti dedicati all’arte. Questi i primi appuntamenti; "Firenze e gli Uffizi", "Klimt & Schiele", "Le Ninfee di Monet" e "L'Inferno di Botticelli".

 

LUX link - opera e balletto live - Da settembre le opere in diretta dal teatro Metropolitan di New York e i balletti in diretta dal Bolshoi di Mosca saranno gestiti  direttamente dal LUX, biglietteria inclusa, sempre in collaborazione con Maurice Nguyen in qualità di curatore. Citiamo alcune proposte in programma; "Don Quichotte", "Aida" e "La Traviata".

LUX olè - cinema latino - Nuova rassegna dedicata al cinema latino, in collaborazione con l’associazione “Amigos de la lengua española” che propone i seguenti titoli ad un super prezzo d'entrata: “Zama” di Lucrecia Martel, “Verano 1993” di Carla Simon, e “Los Inundados” di Fernando Birri.
Olè - Tutto il programma

LUX 60 - Il prossimo dicembre il LUX compierà 60 anni di vita, un anniversario importante che verrà festeggiato su più giorni evento tra cinema, musica e teatro. Per avvicinarci ai festeggiamenti ufficiali, da settembre verranno proposte tre storiche pellicole, una per ogni ventennio di attività: “Gigi” di Vincente Minnelli (1958), “Il Cacciatore” di Michael Cimino (1978), “La Leggenda del Pianista sull’Oceano” di Giuseppe Tornatore (1998).

Oltre a questo il LUX continuerà a proporre singoli eventi legati al cinema, alla musica e al teatro, in collaborazione con le molte associazioni legate all'arte presenti sul territorio. Si segnala ad esempio l'evento "Gusticinema", il 15 e 16 settembre con la proiezione di due grandi film sulla cucina, accompagnati da degustazioni di prodotti locali e da un percorso sensoriale ad occhi chiusi. La prevendita del biglietto è obbligatoria.

Maggiori informazioni sul sito del Lux art house.

 

TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report