CINA
02.04.18 - 11:570

Finalmente Spielberg sfonda in Cina

"Ready Player One" ha incassato 61,7 milioni di dollari nel primo weekend di programmazione

PECHINO - La Cina sta dando grosse soddisfazioni a Steven Spielberg. Il re dei blockbuster (ma anche abilissimo regista di film politici e sociali, non dimentichiamolo) sta facendo faville con il suo ultimo lavoro "Ready Player One".

L'opera ultra-citazionistica ha incassato 61,7 milioni di dollari nel primo weekend di programmazione (su 18200 schermi). È, riferisce The Hollywood Reporter, il miglior debutto nel Paese per la Warner Bros e la terza miglior partenza nel 2018 per un film hollywoodiano, dietro (ma non di molto) a "Black Panther" e "Pacific Rim Uprising".

Tags
spielberg
cina
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report