Keystone
FRIBURGO
16.03.18 - 20:300

Berset aprirà la 32esima edizione del Festival Internazionale del Film di Friburgo

Da stasera al 24 marzo i cinefili potranno assistere alla proiezione di corti e lungometraggi in competizione, insieme a numerose altre pellicole in rappresentanza di 52 Paesi

FRIBURGO - Il presidente della Confederazione e ministro della cultura Alain Berset ha aperto in serata la 32ma edizione del Festival Internazionale del Film di Friburgo (FIFF), una rassegna che col passare degli anni si è garantita un suo pubblico di affezionati.

«Il FIFF è un festival che irradia Friburgo nel mondo e il mondo nelle teste dei Friburghesi», ha dichiarato Berset. Il folto pubblico, insieme a numerosi esponenti della politica, dell'economia e della cultura, hanno potuto assistere alla prima svizzera di "Makala" l'impressionante documentario su un giovane congolese venditore di carbone del regista francese Emmanuel Gras.

Da stasera al 24 marzo i cinefili potranno assistere alla proiezione di corti e lungometraggi in competizione, insieme a numerose altre pellicole in rappresentanza di 52 Paesi. Gli organizzatori si attendono parecchie decine di cineasti da tutto il mondo, tra cui il britannico Ken Loach.

Nel suo discorso Berset ha sottolineato che «gli stretti rapporti tra il Festival di Cannes e il FIFF non esisterebbero se i direttori artistici della rassegna friburghese mancassero di creatività o non bruciassero dell'intimo fuoco della passione per il cinema».

Ha inoltre messo in evidenza l'importanza di un Festival che si è sempre contraddistinto nella scoperta di nuovi talenti poi affermatisi e delle loro opere prime, come è stato il caso di Raoul Peck, Souleymane Cissé, Hou Hsiao-hsien o Apichatpong Weerasethakul.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
festival
friburgo
berset
film
festival internazionale
mondo
edizione
fiff
internazionale
TOP NEWS Agenda
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report