Aste Bolaffi
ITALIA
07.03.18 - 14:170

All'asta i cimeli di Kubrick

Sarà venduta la collezione di Emilio D'Alessandro, assistente e amico del regista

TORINO - Il ciak di "Eyes Wide Shut", la giacca in velluto bordeaux di Jack Torrance, lo scrittore protagonista di "Shining", i tappetti dell'Overlook Hotel, il cappello del sergente Hartman, lo spietato protagonista di "Full Metal Jacket". Sono alcuni dei cimeli del grande regista Stanley Kubrick, provenienti dalla collezione del suo assistente per quasi 30 anni, Emilio D'Alessandro, che saranno venduti all'incanto da Aste Bolaffi il 27 marzo a Torino e che sono stati presentati a Milano nell'anniversario della morte di Kubrick, scomparso il 7 marzo 1999.

Si tratta della «più importante raccolta di memorabilia sulla sua vita e la sua opera mai offerta in asta - commenta Filippo Bolaffi, ad di Aste Bolaffi - 55 oggetti provenienti da un unico proprietario vivente che ci ha raccontato tutto di loro».

Particolarmente raro è un lungo frammento di pellicola originale di "Shining" (base d'asta 3 mila euro) donato a D'Alessandro dal regista che era celebre per bruciare tutte le parti avanzate di pellicola, per timore che potessero copiare il suo lavoro. Tra gli oggetti di culto la borsa per la macchina fotografica di Stanley Kubrick, in tela arancione con fascia a tracolla (base 8 mila euro), da cui non si separava mai. Lo stesso Emilio D'Alessandro ha raccontato la storia di questi oggetti, con aneddoti e curiosità della sua vita con il regista, per cui era diventato non solo il suo factotum ma anche un amico. Gli oggetti saranno in mostra a Milano al Museo interattivo del cinema dal 13 al 21 marzo.
 

Aste Bolaffi
Ingrandisci l'immagine
TOP NEWS Agenda
CANTONE
1 gior
Un calendario dell'avvento in musica in compagnia dell'OSI
Si chiama “Tanti mondi, un Natale” e ogni giorno propone una curiosità natalizia tutta da ascoltare
LOCARNO
1 gior
Una domenica mattina come se fossimo negli anni '30
Brunch Show Matinée molto vintage (ma in tutta sicurezza) al teatro La Cambusa di Locarno questo 6 dicembre
FOTO E VIDEO
CANTONE
2 gior
La danza e l'amore, al di sopra di tutto
L'osannatissimo “And Then We Danced” di Levan Akin arriva nelle sale ticinesi questo 3 dicembre
LUGANO
3 gior
L'Ideatorio riapre questo fine settimana
Con una serie di limitazioni legate al Covid saranno di nuovo visitabili mostra, spazi e anche il planetario
LUGANO
3 gior
Una serata in streaming con l'OSI al suono di Strauss e Bartók
Una diretta web e radio con Markus Poschner e i suoi musicisti, in un concerto che si terrà al LAC a porte chiuse
LUGANO
4 gior
Mariangela Martino a Lugano con tre spettacoli per bimbi
La pianista si esibirà durante tre appuntamenti intriganti ed irriverenti
BELLINZONA
1 sett
Si avvicina il momento di Frank Salis
Doppio show al Teatro Sociale di Bellinzona venerdì 27 novembre
ASCONA
1 sett
Una mostra pop-up d'autore ad Ascona: «L'abbiamo creata tutta da zero»
Perché l'arte continua a pulsare anche in questo 2020 pandemico, l'avventura di Claudia Mauthe e Cathrine Fassbind
BELLINZONA
1 sett
Verso Suelto nella "Zona 30"
Appuntamento oggi alle 17 al Teatro Sociale Bellinzona con i grandi classici della musica latinoamericana
LUGANO
2 sett
Il blues secondo Scorsese allo Studio Foce
Appuntamento giovedì 26 novembre allo Studio Foce con "The Blues: From Mali To Mississippi - Feel Like Going Home"
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile