Keystone
GERMANIA
16.02.18 - 17:350

Pattinson è un impassibile idiota innamorato: «L'amore è una cosa complicata»

L'attore ha presentato il suo ultimo film "Damsel"

BERLINO - Gli archetipi del western classico, con tanto di mesas torreggianti sulla Monument Valley, impiccagioni e decine di frecce pellerossa esteticamente ordinate su un carro: tutto questo in commedia. Ovvero "Damsel", anti-western per eccellenza pieno di humour scritto e diretto dai registi texani David e Nathan Zellner e con protagonista Robert Pattinson nel ruolo di Samuel, un impassibile idiota innamorato come lo chiama appunto la sua adorata fidanzata Penelope (Mia Wasikowska).

"Samuele non conosce davvero l'amore. Io interpreto una versione deformata della realtà, la vera strada dell'amore è più complicata", dice oggi a Berlino Pattinson.

Il film, in concorso oggi al Festival di Berlino e già passato al Sundance, parte con una improbabile fermata di carrozza nel nulla di un deserto e si sviluppa poi con il bravo Samuel, sedicente uomo d'affari, alla ricerca della sua innamorata rapita. Tra citazioni di John Ford, esplosioni di case di legno e uso di un linguaggio moderno, non certo da western, troviamo un Pattinson, canino d'oro e anello di fidanzamento in tasca, alla ricerca della sua fidanzata con tanto di sacerdote al seguito Parson Henry (interpretato da David Zellner).

Ma in questo anti-western gli uomini sono deboli e stupidi e le donne ovviamente forti, più di quanto si crederebbe. Se ne accorgerà bene Samuel, ma anche tutti gli uomini che si avvicineranno a Penelope Come ha notato parte della critica americana, questo quarto film dei registi texani alla fine è allo stesso tempo ""buffo, moderatamente divertente, ma anche un po' noioso". A salvarsi è la sola Wasikowska, una sorta di Calamity post-femmista che non permette a nessun uomo di rovinare la sua felicità usando pure le armi da fuoco se occorre.

"Non ho mai fatto una commedia e tanto meno una commedia western, sono personaggi difficili da incarnare e ci sono attori specializzati per questo - dice Pattinson -, ma in questo caso è stato diverso, a volte mi sembrava quasi un dramma e questo mi intrigava".

"Certo il nostro è un film visionario - riconoscono i registi - e questo vale anche per il personaggio di Penelope che è fuori dai cliché abituali del western. In questo genere le donne o sono oggetti di desiderio o donne oggetto, ma nel nostro film non è cosi. Difficile comunque tornare a fare i film di Ford con John Wayne o quelli di Leone che sono venuti dopo. Volevamo fare qualcosa di più complicato".

E a proposito di donne forti non sono mancati commenti sui movimenti contro le molestie come #MeToo. Dice la Wasikowska: "Ho seguito la cosa un po' da lontano perché sono stata prima in Australia e poi al Sundance, ma ho partecipato emotivamente all'energia di queste persone che vogliono dei cambiamenti significativi. E devo dire sono ottimista".

Non è da meno Pattinson, il vampiro di "Twilight": "Il silenzio era la cosa più terribile, sono azioni condannabili. È giusto che oggi le donne si facciano rispettare e poi - conclude - non si possono forzare le cose con una donna con la giustificazione che si è innamorati".

TOP NEWS Agenda
BELLINZONA
6 ore
Con Castellinaria 32 il cinema ritorna giovane
Il festival bellinzonese riaccenderà i riflettori questa domenica 16 novembre fra i temi: i diritti dell'infanzia, l'ambiente e la condizione femminile
LUGANO
13 ore
Calcutta dal vivo a Lugano: mancano solo due settimane
E c'è ancora qualche biglietto per quello che è senza dubbio uno dei concerti da non perdere in questo 2019
FOTO
CHIASSO
17 ore
Avete qualcosa da buttare fuori? Fatevi avanti!
Chiunque voglia dare il proprio contributo artistico può partecipare alla serata Open Mic in programma sabato 16 novembre al Murrayfield Pub
AGENDONE
2 gior
Qualche idea per il fine settimana
Consultate l'agenda di tio/20 minuti per scoprire gli appuntamenti più giusti per voi
LOCARNO
3 gior
Fabernoster in scena al Teatro di Locarno
La band porta in giro per l'Italia e l'Europa il messaggio, poetico e musicale, del grande Fabrizio De André
BELLINZONA
3 gior
David Ellefson stasera è al Peter Pan
Il bassista dei Megadeth propone un tuffo nell'universo dei Megadeth
VIDEO
RIAZZINO
3 gior
Prima superstar Usa al Vanilla: ecco Blueface
Il rapper, autore di "Thotiana", arriva sabato in Ticino
CANTONE
4 gior
A Pregassona il micro si fa macro
Visibili per la prima volta ingranditi di circa 100 volte, i "micromount" saranno tra i protagonisti della 48a Mostra Minerali e Fossili
LUGANO
4 gior
Olympus torna al Conza con un super party
Ospiti speciali Dinasty, il duo emergente The Cabas e Mellow. Evento riservato ai maggiori di 16 anni
LUGANO
4 gior
Johnny Marsiglia è allo Studio Foce
Domani nuovo concerto della rassegna Raclette, Poche Spanne in apertura
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile