CHIASSO
11.02.06 - 08:500
Aggiornamento : 04.11.14 - 07:19

Al Cinema Teatro domenica sera in palcoscenico il dramma di "Romeo & Juliet"

CHIASSO - Terzo evento della Stagione di Chiasso Teatro domenica sera alle 20.30 con il dramma più famoso di Shakespeare,  ovvero "Romeo & Juliet" qui nella regia di Gabriele Vacis. La storia è quella nota ormai a tutti, ma nella sua regia Gabriele Vacis ne fa un inno all’amore, un violento contagio di  passioni adolescenziali, e anche un affondo nel malessere giovanile. Quando nel 1991 affrontò per la prima volta Romeo e  Giulietta ne scaturì uno spettacolo corale, un piccolo capolavoro, gioiosa testimonianza di un modo diverso di affrontare i  classici. A distanza di quindici anni, il regista di Settimo Torinese torna a Shakespeare con una maturità e una
consapevolezza diversi, mettendo in luce la problematica identità adolescenziale, il faticoso divenire di chi si affaccia al  mondo e le dolorose domande di chi, invece, non vuole crescere.
 
Quel che emerge dalla sua regia è un attento lavoro di riflessione sulle “strutture del sentimento”, fotografate, analizzate, raccontate, attraverso un meccanismo di episodi brevi, dal taglio moderno, cinematografico, che rimandano ai film di  Tarantino e ai Manga giapponesi. Nello scena spoglia  si apre un conflitto generazionale tra quarantenni indecisi, nevrotici,  spaventati e giovani agili e disincantati, che hanno maturato una consapevolezza, magari istintiva ma naturale dell’amore,  fatta di candore e anche di diretta e immediata apertura. Esplodono immagini taglienti, emozioni estreme. In un cast di giovani talenti, emerge l’interpretazione di Jurij Ferrini che tratteggia un Romeo maturo, candidamente egoista e illuso idealista.
 

I biglietti si possono acquistare alla cassa del teatro (091- 695.09.16), oppure presso l'Ente Turistico di Mendrisio aperto il sabato dalle 09.00 alle 14.00.

TOP NEWS Agenda
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile