Depositphotos
#NOISIAMOILFUTURO
03.09.20 - 14:490

I prodotti per le pulizie per un ambiente pulito

Acido citrico, aceto, soda e bicarbonato sono alternative sostenibili ai classici prodotti per le pulizie. Ecco come utilizzarli in maniera efficiente.

Super-anticalcare, turbo-prodotto per il bagno o mega-smacchiatore: ogni anno sul mercato appaiono nuovi prodotti per la pulizia. Questi si riversano poi negli impianti di depurazione attraverso le canalizzazioni. Le sostanze che non possono essere filtrate negli impianti finiscono quindi nel ciclo naturale delle acque. Riducendo la quantità di sostanze chimiche nelle acque di scarico, è possibile ridurre anche il rischio che queste fluiscano poi nell’acqua potabile. Da anni ormai la pubblicità cerca di convincerci che una casa pulita deve profumare di lavanda, limone, pino o prati fioriti ma il vero pulito non ha odore. Il fatto che il bagno, la cucina o il salotto siano profumati dopo la pulizia significa che ci sono residui del prodotto utilizzato sulle superfici. Questi profumi peggiorano la qualità dell’aria in casa e danneggiano l’ambiente e la salute. È possibile pulire perfettamente la casa anche utilizzando solo acido citrico, aceto, soda e bicarbonato. Ecco una panoramica per imparare ad utilizzare correttamente i prodotti naturali per le pulizie.

Acido citrico: disponibile in polvere o liquido, l’acido citrico può essere impiegato per eliminare il calcare in cucina e in bagno. Una tazza d’acqua calda con un cucchiaio di acido citrico in polvere è inoltre ideale per pulire le padelle incrostate: basta portare la soluzione ad ebollizione nella padella e lasciar agire per qualche ora. L’acido citrico in polvere può essere utilizzato anche come ammorbidente per i capi bianchi. Attenzione: siccome l’acido citrico ha un’azione leggermente candeggiante, questo additivo naturale per il lavaggio non dovrebbe essere utilizzato con capi colorati o neri.

Aceto: il classico aceto è perfetto per rimuovere il calcare da bollitori, macchine del caffè, rubinetti, bocchette della doccia e superfici in acciaio. Marmo, pietra naturale e altre superfici calcaree dovrebbero invece essere trattate con soluzioni di aceto molto diluite. Mischiando una parte d’aceto e una parte d’acqua si ottiene un perfetto prodotto per i vetri. Potete versare la soluzione in uno spruzzino e pulire facilmente le finestre, gli specchi e lo sportello del forno.

Soda: questo rimedio popolare, conosciuto anche come carbonato di sodio, è disponibile presso la maggior parte delle drogherie ed è perfetto per eliminare macchie di grasso da vestiti, padelle e piastre da forno. È inoltre l’ingrediente fondamentale per la preparazione di detersivi sostenibili per l’ambiente. Con soda in polvere e aceto è possibile preparare un ottimo prodotto per la pulizia degli scarichi: versate quattro cucchiai di polvere nello scarico bloccato seguiti da una mezza tazza di aceto. Lasciate quindi agire per un paio di minuti e sciacquate con acqua calda.

Bicarbonato: con bicarbonato e pochi altri ingredienti è possibile preparare facilmente un prodotto di pulizia multiuso: basta mischiare due cucchiai di bicarbonato in polvere, due cucchiaini di sapone di Marsiglia grattugiato, mezzo litro di acqua calda e una spruzzata di succo di limone. Sciogliere dapprima il sapone di Marsiglia nell’acqua calda, aggiungere il bicarbonato in polvere e il limone e lasciar raffreddare. In questo modo otterrete mezzo litro di detergente universale. Il bicarbonato è ideale anche per pulire le pareti del bagno: mischiate tre cucchiai di bicarbonato, un cucchiaio di acqua e un cucchiaino di essenza di aceto e utilizzate la pasta ottenuta con un vecchio spazzolino da denti per pulire tra le piastrelle. Lasciate agire un paio d’ore poi sfregate nuovamente con lo spazzolino ed eliminate i residui con un panno umido. Il bicarbonato può inoltre sostituire gli aggressivi prodotti per la pulizia del forno. Mischiate una parte di polvere con una parte di acqua e distribuite la pasta sulle parti sporche del forno. Lasciate agire per qualche ora e potrete pulire il forno con una passata di spugna.

#NOISIAMOILFUTURO
Il movimento nazionale #NOISIAMOILFUTURO è sostenuto da rinomate imprese svizzere e da SvizzeraEnergia. L’obiettivo è invogliare la popolazione svizzera ad organizzare le proprie giornate in maniera più efficiente dal punto di vista energetico e ad impegnarsi attivamente per i temi dell’energia e della protezione del clima. In qualità di partner media, 20 Minuti sostiene #NOISIAMOILFUTURO con approfondimenti, reportage e quiz.

ULTIME NOTIZIE #NOISIAMOILFUTURO
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile