Ti Press
Il capo del DFE Christian Vitta
CANTONE
12.01.18 - 15:150

Autodenunce 2017, 1’584 per un totale di 1,8 miliardi

I dati mostrano che le denunce spontanee sono in costante crescita. Otto anni fa erano solo 67

BELLINZONA - Il Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) ha comunicato i dati 2017 relativi all’autodenuncia esente da pena.

Nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017, le autodenunce esenti da pena, notificate all’Ufficio procedure speciali della Divisione delle contribuzioni, sono state 1'584, per una sostanza complessiva emersa di 1,802 miliardi di franchi.

I dati confermano dunque la crescita in atto nel nostro Cantone dall’introduzione della misura nel 2010. Il primo anno le autodenunce erano state 67, da cui era emersa sostanza per 112 milioni di franchi; l’anno scorso 963 (per 1’368 milioni). In totale, negli otto anni dall’introduzione della misura, sono stati dichiarati a nuovo 6,024 miliardi.

L’incremento dei casi - spiegano i responsabili del DFE - è da mettere in relazione soprattutto con l’entrata in vigore dello scambio automatico di informazioni bancarie e la politica del denaro pulito perseguita dalle banche svizzere. A questo proposito, per quanto attiene a contribuenti con averi bancari depositati presso istituti di credito in Stati con i quali lo scambio automatico d’informazioni è entrato in vigore con effetto il primo luglio 2017, si ricorda che il termine ultimo affinché si possa riconoscere il carattere spontaneo di un’autodenuncia esente da pena è il 30 settembre 2018.

Commenti
 
oxalis 1 sett fa su tio
Dai, dai. Saltic addoss.
GI 1 sett fa su tio
Ottimo, importante sarà ora evitare l'assalto alla diligenza.....che da lunedì partirà da $ini$tra...
SuperGigio 1 sett fa su tio
Bel colpo di spugna per 1'584 milionari (gente con una sostanza media da più di 1,1 milioni di franchi). Per anni 1800 milioni di franchi esente da imposte (e quanta ce n'è ancora?). E num a pagom..
F/A-18 1 sett fa su tio
@SuperGigio Per fortuna che c'è chi dice che le nostre banche controllano sempre la provenienza dei soldi depositati......infatti sono emersi semilamilioni di franchi frutto di evasione fiscale che fruttavano a noi ipocriti un bel percento di interesse.
Tarok 1 sett fa su tio
@SuperGigio e num a pagom cosa? caso mai ades i paga tucc anca i stranieri refai
Potrebbe interessarti anche
Tags
miliardi
autodenunce
totale
pena
dati
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report