Ti Press
BELLINZONA
12.01.18 - 06:350

Docente sotto inchiesta, «ci invitava ad avere rapporti con lui»

Dopo le firme in suo sostegno, all’albo studentesco è stata esposta un’altra lettera in cui lo si accusa di molestie sessuali

 

BELLINZONA - Nuovo capitolo nell’inchiesta amministrativa aperta dal Decs nei confronti di un docente del Liceo di Bellinzona, accusato da alcuni allievi di «atteggiamenti irrispettosi» e «battute improprie» verso questi ultimi.

Dopo che numerosi liceali nei giorni scorsi avevano preso le sue difese attraverso una presa di posizione esposta direttamente all’albo studentesco, mercoledì e ieri altre testimonianze sono state “rese pubbliche” nell’apposita vetrina dedicata agli organismi studenteschi, come riporta oggi “laRegione”. Testimonianze che vanno nella direzione opposta, che mettono nero su bianco frasi che il docente avrebbe pronunciato e che si spingono addirittura verso richieste esplicite a sfondo sessuale (episodi per cui l’uomo al momento non è indagato).

Il professore, prossimo alla pensione, avrebbe infatti fatto allusioni al corpo e alla condizione della donna. Non solo, avrebbe addirittura invitato alcune di loro ad avere dei rapporti con lui in uno sgabuzzino in cambio di una nota migliore. Viene inoltre puntato il dito contro la direzione dell’istituto, rea di non essere mai intervenuta nonostante i fatti fossero noti (secondo una testimonianza, almeno tre i reclami negli ultimi due anni).

1 sett fa Allievi solidali con il docente sotto inchiesta
1 sett fa Docente sotto inchiesta, Tuto Rossi contro la fuga di notizie
1 sett fa Liceo di Bellinzona, inchiesta per un docente
Potrebbe interessarti anche
Tags
docente
inchiesta
rapporti
avere rapporti
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report