Fotolia
SVIZZERA
09.01.18 - 07:000

Fa causa ai vicini per la loro wi-fi: «Mi fa venire l'emicrania»

Per far valere i suoi diritti un solettese è arrivato sin davanti al Tribunale federale

OLTEN - Li ha portati fino davanti al Tribunale federale per colpa del loro router: emetteva «troppe radiazioni wireless» che gli causavano «mal di testa, esaurimento nervoso e mancanza di concentrazione».

Per questo motivo, riporta la Solothurner Zeitung, un solettese si era ridotto a dormire in cantina «lontano dalle radiazioni».

La Corte suprema però non gli ha dato ragione respingendo il suo ricorso. Il motivo? Non vi sarebbero «al momento indicazioni che i segnali della Wlan siano veramente nocivi per la salute».

Commenti
 
matteo2006 1 sett fa su tio
Sarebbe interessante sapere dove è situata la sua abitazione e avere qualche informazione in più; che distanze ci sono da altre fonti di inquinamento ambientale quali linee elettriche urbane, linee dell'alta tensione, altre case, fabbriche, ditte e tutto quello che gli sta attorno. Se davvero sono così nocive avremmo già il cervello fritto da un pezzo, è quasi impossibile girare in città nel 2018 con il cellulare senza trovare almeno una rete wifi attiva. Non nego che possa far male in qualche raro caso e che in futuro si trovi qualcosa in più, sicuramente bene non fa, ecco ma da qui a dare la responsabilità ad un router di casa per i problemi di mal di testa e dover andare a dormire in cantina forse mi sembra eccessivo. Si prenda una bella casetta in cima ad un monte dove non c'è nessuno in giro.
Mattiatr 1 sett fa su tio
@matteo2006 Pare che ci siano degli individui che soffrono in presenza di reti ecc. Ma questo non penso sia il caso, se fosse ''intollerante al wifi'' non potrebbe stare in vicinanza di onde senza soffrirne. Non sarebbe solo la wifi a danneggiarlo ma anche un semplice telecomando. Non essendo in ogni caso una condizione che caratterizza tutti non può pretendere una pena per questo motivo altrimenti tutti denuncerebbero tutto. È una sua condizione che deve risolversi da solo senza cercare di danneggiare i vicini.
Potrebbe interessarti anche
Tags
TOP NEWS Svizzera
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report