Keystone
HCL
09.03.17 - 08:000

Lapierre e i playoff: «Ogni match ha il suo eroe, l'ultimo è stato Elvis»

Il numero 25 del Lugano non vede l'ora di sfidare lo Zurigo all'Hallenstadion: «Possiamo farcela. Con il nuovo sistema di gioco mi sento proprio al posto giusto»

LUGANO - Maxim Lapierre è carico in vista di gara-3 dei quarti di finale dei playoff: questa sera - giovedì 9 marzo - il suo Lugano affronterà infatti lo Zurigo all'Hallenstadion.

La serie è ferma sull'1-1 e finora hanno sempre vinto le squadre che giocavano in casa. I bianconeri sono però motivati a sfatare questo tabù e a espugnare la tana dei Lions, per prendersi così il vantaggio del ghiaccio.

Maxim Lapierre, dopo la vittoria in gara-2 avete preso ancora più consapevolezza della vostra forza: sapete di poter fare male allo Zurigo...
«Gara-3 sarà un match cruciale e sappiamo di potercela fare. A partire dal terzo tempo di gara-1 la fiducia nei nostri mezzi è cresciuta. Abbiamo trovato equilibrio fra i reparti, applicando molto bene il nostro sistema di gioco e creandoci numerose occasioni da rete: dobbiamo continuare così. Non bisogna dimenticare che nei playoff la squadra che va avanti è soprattutto quella che riesce a gestire meglio mentalmente la situazione dopo ogni partita, che sia una vittoria o una sconfitta. Per questo motivo dobbiamo cancellare le emozioni dell'ultimo successo e ripartire al 100% con la mente libera».

...anche perché si dice che gara-3 di ogni serie sia sempre quella più importante...
«Sarà sicuramente una delle più importanti e faremo di tutto per vincere. Per passare il turno bisognerà comunque portare a casa quattro partite e ognuna ha la sua storia personale, quindi possono essere tutte importanti allo stesso modo. Anche se si sta vincendo una serie 3-0, è necessario mantenere alta la concentrazione poiché la situazione potrebbe capovolgersi molto rapidamente».

E in gara-3 sarà importante essere cinici sotto porta: i due errori a porta vuota in gara-2 potevano pesare molto se non ci fosse stato Merzlikins nel finale.
«Sono dell'idea che ogni match abbia il suo eroe e che in gara-2 sia stata la volta di Elvis. Fallire una rete fa comunque parte del gioco, anche se evidentemente ognuno prova sempre in tutti i modi a segnare: a volte le cose vanno bene, altre un po' meno».

Come vedi lo Zurigo senza il proprio uomo-chiave Nilsson?
«I Lions hanno perso un ottimo giocatore, ma nello stesso tempo sono talmente forti che hanno pochi punti deboli. Sono sicuro che riusciranno a rimpiazzarlo al meglio. Per prevalere sarà comunque compito nostro dare il massimo e giocare come una squadra».

Con Ireland hai dimostrato di avere molte qualità e di essere un giocatore completo. Sembra che sul ghiaccio tu riesca ad assorbire al meglio il carattere del tuo allenatore del momento: prima potente e focoso, ora più pacato e creativo...
«Mi sto togliendo le mie soddisfazioni. Il fatto di aver sempre lavorato duramente nei due sensi della pista mi permette di adattarmi bene a differenti sistemi di gioco, dove cerco di svolgere sempre al meglio il compito che mi viene affidato anche se non mi piace. A volte si ritorna un po' alle origini: il sistema di gioco di Ireland è infatti molto simile a quello che mettevamo in pratica in NHL a Vancouver e a St. Louis e devo dire che mi sento proprio al posto giusto. Penso un po' meno e mi concentro molto sul gioco. L'arrivo di Ireland ha in ogni caso giovato a tutta la squadra».

Hai iniziato i tuoi secondi playoff in Svizzera: sensazioni?
«La situazione attuale mi fa giustamente pensare a quella della scorsa stagione. Nessuno pensava che potessimo battere lo Zugo, ma alla fine ce l'abbiamo fatta: siamo rimasti compatti e la fiducia è aumentata partita dopo partita. La tendenza sembrerebbe essere analoga anche quest'anno dopo il terzo tempo di gara-1 e dopo gara-2 contro i Lions, ma vedremo dove saremo alla settima partita. Abbiamo ancora un grande margine di miglioramento, sono fiducioso». 

Commenti
 
GI 9 mesi fa su tio
Sarà maledettamente importante segnare per primi !!! Forza Lugano ce la puoi fare !!
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
gioco
playoff
gara-3
partita
match
gara-2
lapierre
zurigo
ogni match
lugano
Risultati
09.12.2017
LNB
3. tempo
Turgovia
Visp
3-0
(0-0 2-0 1-0)
3. tempo
Langenthal
Ajoie
4-3
(1-2 0-1 3-0)
rigori
Lakers
Olten
2-3
(0-0 0-1 2-1 0-0 0-1)
3. tempo
Ticino Rockets
Winterthur
4-0
(2-0 1-0 1-0)
12.12.2017
LNA
overtime
Lugano
Ginevra
3-4
(1-2 2-0 0-1 0-1)
3. tempo
Bienne
Losanna
4-1
(1-0 2-1 1-0)
13.12.2017
NHL
3. tempo
BUF Sabres
OTT Senators
3-2
(0-0 3-0 0-2)
3. tempo
NJ Devils
LA Kings
5-1
(2-0 2-0 1-1)
3. tempo
PHI Flyers
TOR Leafs
4-2
(1-1 0-1 3-0)
3. tempo
WAS Capitals
COL Avalanche
5-2
(1-0 1-1 3-1)
3. tempo
COB Jackets
EDM Oilers
2-7
(0-1 0-4 2-2)
3. tempo
STL Blues
TB Lightning
0-3
(0-1 0-0 0-2)
rigori
MIN Wild
CAL Flames
2-1
(1-0 0-1 0-0 0-0 1-0)
overtime
CHI Blackhawks
FLO Panthers
3-2
(1-0 0-1 1-1 1-0)
rigori
VEGAS Knights
CAR Hurricanes
2-3
(0-1 2-1 0-0 0-0 0-1)
14.12.2017
LNA
19:45
Ginevra
Zugo
NHL
01:00
OTT Senators
NY Rangers
01:00
NY Islanders
DAL Stars
02:00
DET Wings
BOS Bruins
04:00
VAN Canucks
NAS Predators
19.12.2017
LNB
20:00
Ajoie
Lakers
20:00
La Chaux de Fonds
Olten
20:00
GCK Lions
Turgovia
20:00
Ticino Rockets
Visp
Ultimo aggiornamento:13.12.2017 07:12
Classifiche
HOCKEY LNA
1
Berna
29
63
2
Lugano
29
56
3
Davos
30
50
4
Zurigo
30
49
5
Zugo
28
46
6
Friborgo
29
46
7
Bienne
31
46
8
Ginevra
30
41
9
Langnau
30
40
10
Losanna
30
40
11
Ambrì
30
33
12
Kloten
30
24
Ultimo aggiornamento:13.12.2017 15:12
HOCKEY LNB
1
Lakers
26
63
2
Olten
27
59
3
Langenthal
27
51
4
Ajoie
27
46
5
Turgovia
27
41
6
Visp
26
39
7
La Chaux de Fonds
26
38
8
Zugo Academy
26
31
9
GCK Lions
26
29
10
Winterthur
27
26
11
Ticino Rockets
27
15
Ultimo aggiornamento:10.12.2017 23:56
NHL
EASTERN ATLANTIC
1
TB Lightning
30
46
2
TOR Leafs
32
41
3
BOS Bruins
27
32
4
MON Canadiens
31
30
5
FLO Panthers
31
29
6
DET Wings
30
28
7
OTT Senators
29
25
8
BUF Sabres
31
22
EASTERN METROPOLITAN
1
COB Jackets
31
39
2
WAS Capitals
32
39
3
NJ Devils
30
38
4
NY Islanders
30
37
5
NY Rangers
30
35
6
PIT Penguins
32
35
7
PHI Flyers
30
31
8
CAR Hurricanes
30
31
WESTERN CENTRAL
1
STL Blues
32
44
2
WIN Jets
31
41
3
NAS Predators
29
40
4
MIN Wild
30
35
5
DAL Stars
31
35
6
CHI Blackhawks
31
35
7
COL Avalanche
30
30
WESTERN PACIFIC
1
LA Kings
32
43
2
VEGAS Knights
30
40
3
SJ Sharks
29
35
4
CAL Flames
31
35
5
ANA Ducks
31
33
6
VAN Canucks
31
32
7
EDM Oilers
31
28
8
ARI Coyotes
33
19
Ultimo aggiornamento:13.12.2017 15:12
TOP NEWS Sport
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report