SION
1 settimana0

Quattordici mesi di inibizione e 100'000 franchi di multa per Constantin

Mano pesante della giustizia sportiva nei confronti del presidente del Sion, che a Cornaredo aveva attaccato e colpito Rolf Fringer, opinionista di Teleclub

SION - Quattordici mesi di inibizione e 100'000 franchi di multa. Questo ha rimediato Christian Constantin come punizione per l'attacco portato a Rolf Fringer nella sera di Lugano-Sion.

Il presidente dei vallesani, che si era scagliato sul 60enne austriaco, allenatore e opinionista di Teleclub, è stato pesantemente sanzionato dalla Commissione Disciplinare della Swiss Football League, che ha ammesso di non tollerare né giustificare tali azioni.

Inibizione di quattordici mesi cosa comporta? Come specificato, durante questo periodo il dirigente biancorosso non potrà presentarsi allo stadio - nemmeno in tribuna -, andare sul terreno, nella zona tecnica (gli spogliatoi) o nella mixed zone.

Constantin ha cinque giorni di tempo per inoltrare ricorso contro tale sanzione.

La Commissione Disciplinare ha inoltre specificato che la procedura aperta nei confronti di Barthélémy Constantin, anch'esso scontratosi con Fringer la sera del 21 settembre, è ancora in corso.

1 mese fa | Constantin perde la testa e colpisce Rolf Fringer
Commenti
 
sergejville 1 settimana fa su tio
Leggo e vedo che si mischia tutto. Un conto è aggredire un arbitro, esponente massimo del gioco, un altro è accendere delle torce durante una partita e un altro ancora è spintonare un giornalista a bordo campo a fine partita. Sono tre episodi diversi e sanzionabili con articoli di regolamento diversi. E non bisogna nemmeno mischiare il regolamento sportivo con il codice penale. La questione privata è un'altra cosa ancora e anche le provocazioni nella settimana precedente al fatto di Fringer avranno il loro peso nella vicenda giudiziaria. Constantin è stato (ovviamente) ritenuto colpevole e mi sembra che la punizione non sia certo tenera.
albertolupo 1 settimana fa su tio
Il ragazzo che questa primavera ha aggredito un arbitro (fatto grave, non si discute) s'è beccato tre anni di esclusione. Sembra tra l'altre che abbia perlomeno avuto la decenza di scusarsi. Proporzionato?
albertolupo 1 settimana fa su tio
Il ragazzo che la scorsa primavera aveva colpito l’arbitro (fatto grave, non si discute) ha preso tre anni di esclusione. Proporzionato?
Meiroslnaschebiancarlengua 1 settimana fa su tio
Doveva essere sanzionato e le è stato. Poi vedremo cosa ne resta dopo il ricorso. Comunque tre cosette: 1. Constatin è antipatico fin che si vuole ma è uno dei rari presidenti che capisce qualcosa di calcio (a titolo d'esempio, Bernasconi, allo Xamax a speso di più per ottenere solo miseri risultati). 2. Fringer è arrogante e da lezioni a tutti. Ma non deve dimenticarsi com'era andata a finire la sua avventura di selezionatore della Svizzera. Fior fiore di goacatori e quarto posto su cinque (ricordate le sconfitte 1-0 contre l'Azerbaijan e 5-0 cotro la Norvegia?). Per me un paio di sberle ogni tanto le merita. Se poi è Constantin che se ne incarica la cosa è ancora più divertente. 3. Il calcio, meglio, il gossip del calcio ha bisogno di pagliacci come Constatin e Fringer per occupare le pause tra le partite che contano. La prova, si passa un pò di tempo su questo blog aspettando Roma-Napoli di sabato prossimo (o Sion-San Gallo per chi è di buona bocca).
zendesk 1 settimana fa su tio
Ma porello.. adesso come farà.. gli toccherà poi vendere l'aereo e le Ferrari.. Attaccategli la un paio di "zeri" alla multa.. dopo vediamo se dice ancora che "gli fa ridere"..
skorpio 1 settimana fa su tio
mano pesante... ma scherziamo, È il minimo... !!!!!
rupert 1 settimana fa su tio
Finalmente la mano pesante , arroganza e maleducazione sono da bandire negli stadi. Constantin é il padre della maleducazione.Il figlio pure. BRAVI
Figenfeld 1 settimana fa su tio
Non ricorreranno, sé no prenderà il doppio sia di multa ed inibizione! È sarà molto importante di "mettere in riga" anche il figlio "cafone buonanulla" figlio di Papà!
pegi 1 settimana fa su tio
Troppo mite.....adesso faranno ricorso...e poi ancora....e poi un malore e le scuse...poi quando le onde del mare avranno spostato abbastanza sabbia da coprire quel poco che rimane alla luce del sole...vedrai che chiederanno anche di essere risarciti per calunnie !
GI 1 settimana fa su tio
Forse la prossima volta ambedue ci ripenseranno.....
El Jardinero 1 settimana fa su tio
Boh sono scettico...non critico la sanzione ..però a Zizou non diedero sta gran squalifica per la testata a Materazzi anzi ne han fatto un monumento. Ovvio c'è l'aggravante del ruolo di Presidente, ma le provocazioni sono provocazioni... Ci vorrebbe il monumento degli "slavadenc" di Constantin a Fringer.;)
bananajoe 1 settimana fa su tio
Direi giusta pena!
Christian Brignoni 1 settimana fa su fb
solo, pena troppo mite
Risultati
22.10.2017
Super League
2. tempo
Lucerna
Young Boys
0-1
(0-1)
2. tempo
Sion
Lugano
2-2
(1-1)
2. tempo
S.Gallo
Losanna
0-4
(0-2)
Serie A
2. tempo
Chievo
Verona
3-2
(2-1)
2. tempo
Atalanta
Bologna
1-0
(0-0)
2. tempo
Benevento
Fiorentina
0-3
(0-1)
2. tempo
Milan
Genoa
0-0
(0-0)
2. tempo
SPAL
Sassuolo
0-1
(0-1)
2. tempo
Torino
Roma
0-1
(0-0)
2. tempo
Udinese
Juventus
2-6
(1-2)
2. tempo
Lazio
Cagliari
3-0
(2-0)
23.10.2017
Challenge League
2. tempo
Aarau
Winterthur
3-3
(1-2)
24.10.2017
Serie A
20:45
Inter
Sampdoria
28.10.2017
Super League
20:00
Losanna
Thun
20:00
Zurigo
Basilea
Challenge League
20:00
Xamax
Wohlen
20:00
Rapperswil
Chiasso
20:00
Sciaffusa
Aarau
20:00
Wil
Servette
20:00
Winterthur
Vaduz
Ultimo aggiornamento:23.10.2017 22:10
Classifiche
Super L.
1
Young Boys
12
26
2
Basilea
12
21
3
Zurigo
12
20
4
S.Gallo
12
18
5
Grasshopper
12
17
6
Losanna
12
16
7
Sion
12
13
8
Thun
12
11
9
Lucerna
12
11
10
Lugano
12
9
Ultimo aggiornamento:23.10.2017 23:47
Challenge L.
1
Xamax
12
30
2
Servette
12
29
3
Sciaffusa
12
27
4
Rapperswil
12
15
5
Aarau
12
13
6
Vaduz
12
13
7
Chiasso
12
12
8
Wohlen
12
11
9
Winterthur
12
7
10
Wil
12
7
Ultimo aggiornamento:24.10.2017 08:53
Serie A
1
Napoli
9
25
2
Inter
9
23
3
Juventus
9
22
4
Lazio
9
22
5
Roma
8
18
6
Sampdoria
8
17
7
Chievo
9
15
8
Bologna
9
14
9
Fiorentina
9
13
10
Torino
9
13
11
Milan
9
13
12
Atalanta
9
12
13
Sassuolo
9
8
14
Genoa
9
6
15
Udinese
9
6
16
Cagliari
9
6
17
Crotone
9
6
18
Verona
9
6
19
SPAL
9
5
20
Benevento
9
0
Ultimo aggiornamento:24.10.2017 08:53
TOP NEWS Sport
Copyright &copy2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report