Keystone / EPA
STATI UNITI
08.01.18 - 20:300

Rose, Asia e gli altri: non invitati ai Golden Globes

I protagonisti di #MeToo sono stati i grandi assenti della cerimonia, durante la quale è venuto alla ribalta il movimento Time's Up

BEVERLY HILLS - Sono stati sicuramente dei Golden Globes all'insegna della solidarietà nei confronti delle vittime di molestie e abusi sessuali nell'industria del cinema, con il movimento Time's Up che si è mostrato al mondo supportato dai divi che hanno contribuito a crearlo.

C'è stata però un'assenza: quella dei protagonisti di #MeToo, l'altro movimento che ha scoperchiato i casi di molestie di Harvey Weinstein, Kevin Spacey, James Toback e molti altri ancora. Alla serata non sono stati invitati Rose McGowan, Annabella Sciorra, Mira Sorvino, Asia Argento, Terry Crews e gli altri che hanno fatto esplodere il caso.

Come dichiarato da Asia Argento su Twitter: «Posso parlare per me ma non solo perché non sono stata invitata ai Golden Globes: nessuno ha chiesto il mio parere su Time's Up o di firmare la petizione. Sostengo Time's Up anche se ne sono stata esclusa. Forse non sono abbastanza potente o Hollywood. Fiera di lavorare dietro le quinte».

Potrebbe interessarti anche
Tags
asia
golden globes
globes
time up
time
golden
up
argento
asia argento
rose
TOP NEWS People
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report