Keystone
REGNO UNITO
02.04.17 - 15:200

Anche Emma Watson vittima degli hacker, sul web sue foto rubate

L'attrice ha già mobilitato i suoi legali: «Non sono foto osé», nella fuga coinvolte altre attrici

LONDRA - Gli hacker misogini l'avevano minacciata per le sue prese di posizione femministe e, alla fine, l'hanno vinta loro. Foto senza veli di Emma Watson sono finite sul web, a confermarlo è Vanity Fair che ha segnalato una «riunione d'emergenza» fra l'attrice americana e i suoi rappresentanti legali.

Non si tratterebbe però di scatti a luci rosse tratti dalla sua vita privata ma di veri e propri scatti rubati mentre la Watson si cambiava d'abito durante «una prova costume con uno stilista un paio d'anni fa». Sempre secondo gli avvocati non si tratterebbe «di foto di nudo integrale».

Le foto sarebbero state diffuse attraverso il dark web, indizio della loro esistenza una discussione aperta sul sito di forum web 4chan dove già in passato erano emerse altre foto private di dive e modelle.

Stando sempre a Vanity Fair e al Telegraph «potrebbero esserci altri nomi importanti coinvolti in questa fuga di immagini» di cui probabilmente «sentiremo ancora parlare nei prossimi giorni».

Potrebbe interessarti anche
Tags
foto
web
watson
emma
hacker
emma watson
TOP NEWS People
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report