LA TECNICA
17.10.17 - 11:000

Botox: un trattamento insostituibile

Grazie a efficacia, velocità e scarsa invasività rimane una delle terapie più utilizzate

 

Negli ultimi anni la medicina estetica ha compiuto passi da gigante, eppure nulla è ancora riuscito a soppiantare il botox in termini di efficacia. La tossina botulinica, utilizzata in medicina estetica da oltre 25 anni, è realmente in grado di ridurre di ringiovanire il viso agendo direttamente sui muscoli responsabili della mimica facciale e, quindi, della formazione delle rughe.

Inoltre è un procedimento privo di dolore, dall’invasività minima ed estremamente veloce: può bastare anche una sola seduta per eliminare tutte le rughe della parte superiore del volto. L’efficacia del botox è data dal fatto che è in grado di modulare la contrazione muscolare e quindi permette di gestire a proprio piacimento l’equilibrio tra i muscoli agonisti - quelli che compiono un’azione - e gli antagonisti, ovvero quelli che svolgono l’azione opposta.

Non producendo un riempimento meccanico risulta praticamente indolore e grazie alla consistenza liquida non si rischiano rigonfiamenti, cicatrici o ecchimosi. Velocità: per il trattamento del viso bastano anche 15 minuti, gli effetti si apprezzano dopo 2-3 giorni e durano per 6 mesi.  

 

Visita Medijeunesse - La medicina estetica a Lugano.

 

ULTIME NOTIZIE Medicina Estetica
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report