Keystone / DPA
GERMANIA
11.01.18 - 19:250

Kering rinuncia alla quota di maggioranza di Puma

Il gruppo francese «potrebbe dedicarsi a rafforzare il settore del lusso» e puntare su griffe come Gucci, Saint Laurent e Bottega Veneta

BERLINO - Il gruppo francese Kering ha deciso di rinunciare alla sua quota di maggioranza in Puma e di distribuire il 70% delle azioni della società tedesca produttrice di articoli sportivi. Kering terrà solo un 16% di Puma e Artémis, primo azionista di Kering, rimarrà in Puma con una quota di circa il 29%.

Secondo il manager del gruppo francese, François Henry Pinault, in questo modo «Kering potrebbe dedicarsi a rafforzare il settore del lusso» e puntare su griffe come Gucci, Saint Laurent e Bottega Veneta.

Sull'operazione dovranno esprimersi gli azionisti di Kering e il voto è programmato per il 26 aprile.

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Potrebbe interessarti anche
Tags
kering
puma
quota
gruppo francese
maggioranza
TOP NEWS Finanza
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report