Keystone / AP
SPAGNA
12.10.17 - 18:060

Catalogna, l'esercito «non sarà necessario»

Lo ha affermato il ministro della difesa

BARCELLONA - Il ministro della difesa spagnolo Maria Dolores de Cospedal ha confermato oggi di ritenere che «non sarà necessario l'intervento dell'esercito» in Catalogna.

Cospedal ha aggiunto che il governo di Madrid sta attuando nella crisi catalana «con proporzionalità e fermezza in difesa della legalità e degli interessi di tutta la Spagna».

Il rating non rischia - Nonostante l'escalation fra Madrid e la Catalogna, «non ci aspettiamo che, in sé, la situazione possa portare a bocciature del rating, con la possibile eccezione della Catalogna, il cui B+ abbiamo messo sotto osservazione il 4 ottobre».

Lo afferma in una nota l'agenzia di rating Standard&Poor's: «Non crediamo che l'indipendenza catalana andrà in porto, nonostante le affermazioni del governo del 10 ottobre (poi sospese) che presuppongono una dichiarazione unilaterale d'indipendenza».

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
catalogna
difesa
rating
esercito
TOP NEWS Estero
Copyright ©2017 - Ticinonline S.A.  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report